Cultura

Matera è la Capitale europea della Cultura 2019 – VIDEO

All’annuncio della designazione, grande festa nel centro storico della Città dei Sassi

Matera, 17 ottobre – Steve Green, presidente della Giuria di selezione fra le sei città italiane partecipanti,  composta da 13 membri (6 italiani e 7 stranieri) per la designazione della città italiana designata come capitale europea della cultura per il 2019, ha comunicato al  Ministro dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, Dario Franceschini, la scelta della Giuria, che ha visto prevalere Matera su , Siena, Ravenna, Lecce, Perugia-Assisi e Cagliari.

All’annuncio del ministro, ha provocato un’esplosione di gioia e festa in piazza San Giovanni, nel pieno centro storico della Città dei Sassi, dove erano migliaia le persone assiepate davanti al maxischermo per assistere in diretta al verdetto, con molte bandiere, già pronte ma tenute basse, con il logo “Matera 2019”.

Il sindaco di Matera, Salvatore Adduce, visibilmente emozionato,  ha dichiarato “La designazione di Matera è un esempio di civiltà e riscatto che da Matera e dal Sud arriva all’Europa”. “Non stiamo più a pietire, ma a dare un contributo su come la cultura possa trasformare un territorio. Non era un esito scontato, ma l’abbiamo raggiunto grazie al lavoro di tutti”.

Oltre a Matera, con sette voti su tredici, il titolo di Capitale europea della cultura per il 2019,

è stato assegnato anche a Plovdiv in Bulgaria.

Ma Franceschini, prima dell’esito del voto, per non disperdere il patrimonio costruito in questi mesi.

aveva espresso l’orientamento di dichiarare le città selezionate ma non vincitrici, capitali italiane della cultura nel 2015 e nel 2016.

Guarda anche
Close
Back to top button