Cultura

“Dacci oggi il nostro pane quotidiano”

Catena FiorelloDopo i già noti successi di “Casca il mondo, casca la terra” del 2012, “Picciridda” del 2006,  fresco di stampa, è arrivato nelle librerie il nuovo libro di Catena Fiorello, “Dacci oggi il nostro pane quotidiano”.

L’autrice, proprio in questi giorni è impegnata nella promozione del libro, ospite nelle varie redazioni televisive e radiofoniche e, a seguire,  un programma di varie tappe lungo la Penisola, dal sud al nord, a cominciare dal Salento. Catena Fiorello, in questo ultimo lavoro, ci racconta un viaggio emotivo, una  storia  di famiglia,  una famiglia come tante altre e ci sorprende e commuove con un’autobiografia  che coinvolge anche gli altri componenti della sua famiglia, dai genitori  Nicola e Sara,  ai fratelli Anna, Rosario e Beppe,  assieme ad un corollario di parenti e di amici d’infanzia. Già dal titolo che rievoca una delle più belle preghiere dei cristiani , quel  “Dacci oggi il nostro pane quotidiano” dove il pane, come metafora, è anche lui un grande protagonista  e rappresenta la dignità delle persone di questo delizioso romanzo. Parlare della propria famiglia non è mai facile e come dice la stessa protagonista, parlarne a ritroso, andando indietro nel tempo con ricordi ed aneddoti lo è ancora di più! Ma Catena, è così brava a prenderci per mano, a catapultarci nella sua Sicilia negli anni della sua infanzia che  la vedono  prima bambina e poi giovane studentessa,  con sogni,  speranze ed ambizioni. Profumi di un’infanzia comunque serena, nonostante le difficoltà di arrivare a fine mese.  Uno spaccato di vita di provincia, quello degli anni ’50-60 di rinascita che preparavano faticosamente al boom economico. Un libro gustoso, pagina dopo pagina condito sapientemente di ricordi personali ma anche dalle ricette della signora Sara, attenta, con un occhio alla spesa,  ma che con tanta fantasia riusciva ad inventarsi sempre delle ricette appetitose da portare in tavola. All’interno del libro, non mancano le foto ricordo, quelle immagini in bianco nero vero patrimonio di ogni famiglia. Una storia di veri sentimenti, commovente, pagine dedicate ai genitori, al loro esempio, dove la serenità,  l’insegnamento e l’amore trascina tutti e tutto!

Back to top button