Cronaca

Versione moderna di Pollicino: ruba olio ma lascia cadere delle gocce e si porta a casa i Carabinieri

Fasano (Brindisi) 27 ottobre –  Dopo essere penetrato in un’azienda di stoccaggio, V.L. 47enne, ha rubato dell’olio esausto ed è tornato a casa, nella frazione di Torre Canne.

Lì però, con sua grande sorpresa, è stato raggiunto dai Carabinieri i quali, seguendo le macchie d’olio cadute lungo la strada, come i sassolini di Pollicino, sono arrivati all’abitazione del ladro che è stato arrestato per “furto aggravato e ricettazione”, recuperando nel garage dell’uomo 40 quintali di olio. Un’altra persona è stata denunciata.

Back to top button