Cronaca

Smantellato sodalizio criminale iraniano-italiano, dedito al commercio di materiale impiegabile nel settore bellico

gdf comoComo, 4 marzo – Il Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Como sta eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare personale emessa nei confronti di 6 soggetti – di cui cinque di origine iraniana e uno di nazionalità italiana – dimoranti nelle province di Torino, Firenze e Padova (in particolare, tre soggetti destinatari di ordinanza di custodia cautelare in carcere, due agli arresti domiciliari e uno con obbligo di dimora), dovendo rispondere di  “associazione per delinquere”, “violazione delle disposizioni comunitarie inerenti le misure restrittive nei confronti dell’Iran”, nonché della normativa sul “controllo dell’esportazione, importazione e transito di materiale di armamento”, il tutto caratterizzato dall’ “aggravante della transnazionalità”.

Le articolate e complesse indagini svolte dalle Fiamme Gialle di Como, dirette e coordinate dal Dott. Maurizio Romanelli e dal Dott. Adriano Scudieri della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Milano,  hanno permesso di individuare un sodalizio criminale composto dai soggetti arrestati, dediti all’effettuazione di operazioni di mediazione volte all’approvvigionamento di materiali “DUAL USE” e pertanto potenzialmente impiegabili nel settore bellico.

In particolare, le condotte sono state finalizzate all’acquisto e all’esportazione verso l’Iran di macchinari per la fabbricazione di tubi in acciaio da utilizzare come potenziale materiale missilistico, di NOC/BASE STATIONS, ossia di apparecchiature idonee, previa modifica, a creare una rete di collegamento sicura e a “banda larga” per scopi militari, nonché di motori e componenti di aeromobili ed elicotteri. L’attività di indagine ha permesso di individuare l’intera rete di soggetti responsabili, ricostruendo i canali, nazionali ed internazionali, sottostanti all’approvvigionamento finanziario, nonché alla movimentazione, stoccaggio e spedizione di detti beni e tecnologie. 

Tags
Close