Cronaca

Suicida in albergo

Polizia di StatoRoma – Un 65enne romano aveva preso una camera giovedì presso l’ “hotel Luce” di Via Magenta, nelle adiacenze della stazione Termini.

Ieri mattina, dopo aver chiesto un’informazione alla reception, non si è fatto più sentire. Quando l’addetta al piano ha aperto la stanza per le pulizie, ha trovato l’uomo morto, suicida con un colpo di pistola esploso in bocca. Indagini da parte  della Polizia di Stato per accertare le cause del gesto.

Back to top button