Cronaca

Spaccio in un complesso scolastico di scuole superiori. Due gli arresti

Un ragazzo ed una ragazza, studenti, spacciavano nel cortile

Palestrina (Roma), 25 ottobre – Da alcuni giorni, i carabinieri della Stazione di Palestrina, nell’effettuare servizio di vigilanza nei pressi degli istituti scolastici, avevano notato la presenza di una coppia, appena maggiorenne, che anzichè entrare in classe, si trattenevano nel cortile del complesso scolastico che riunisce gli istituti di Ragioneria, Geometra, Liceo Classico e Professionale di Stato e che ospita circa 3000 studenti provenienti anche dai paesi limitrofi. Numerosi giovani si avvicinavano con circospezione a loro,  allontanandosi successivamente.

Stamattina, i militari dell’Arma si sono appostati ed hanno potuto così sorprendere i due mentre cedevano della droga ad un altro studente.

I tre venivano fermati e mentre l’acquirente verrà segnalato al Prefetto, i due venivano accompagnati in Caserma, effettuando a loro carico la perquisizione domiciliare, nel corso delle quali venivano rinvenuti 30 grammi di marijuana, che veniva sequestrata.

Il ragazzo e la ragazza venivano tratti in arresto con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti, e posti a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in stato di detenzione domiciliare in attesa dell’udienza di convalida.

Back to top button