Cronaca

Si costituisce l’italiano che aveva accoltellato il tunisino alla Stazione Tuscolana

Stazione tiburtina

Roma – L’episodio alcuni giorni fa. Gli investigatori del Commissariato San Giovanni  hanno immediatamente avviato le indagini che hanno indotto l’uomo a costituirsi ai Carabinieri i quali hanno immediatamente informato e consegnato ai colleghi della Polizia l’autore del reato.

Giorni fa, personale della Polizia Ferroviaria in servizio alla stazione ferroviaria “Tuscolana”, era intervenuta nella sala d’attesa dove era stata segnalata la presenza di un uomo accoltellato.

All’arrivo, gli agenti hanno trovato, sul pavimento sporco di sangue, un cittadino tunisino che presentava ferite da taglio all’addome.

Prima di essere trasportato in ospedale dal “118” in codice rosso, l’uomo è riuscito a riferire agli agenti di essere stato aggredito da un italiano di cui conosceva solo il nome.

Immediatamente gli investigatori del Commissariato San Giovanni, diretti dal dott. Federico Gazzellone, oltre a  visionare le immagini del sistema di videosorveglianza presenti nell’area interessata della Stazione Tuscolana, riuscendo così ad identificare l’accoltellatore, hanno iniziato le ricerche dell’autore con i pochi elementi a disposizione, avviando le indagini nelle strutture di primo ricovero della zona, dove da una prima ricostruzione pare fosse iniziata la lite.

Sentitosi “braccato”, al giovane non è rimasto altro che costituirsi alla stazione dei Carabinieri di Tor Vergata, dove il comandante, Luogotenente Lino Mastronardi, ha subito avvisato i colleghi della Polizia, consegnandogli il reo confesso, B.V., italiano di 29 anni, con precedenti di polizia. Nello zaino, vi era ancora la felpa sporca di sangue, indossata al momento dell’aggressione. L’uomo ha anche raccontato agli agenti di aver gettato in un cassonetto il coltello usato per il ferimento, indicandone l’esatta ubicazione.

Il fermato è stato sottoposto a fermo di polizia giudiziaria e accompagnato nel carcere di Regina Coeli, dovendo rispondere di tentato omicidio.


{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button