Cronaca

Chiesa, ancora pedofilia. Arrestato parroco a Brindisi

cc arresto 3Denunciati da pediatra, abusi su minore di 10 anni

Brindisi, 15 giugno ore 18:58NEWS – Era luglio del 2015 quanto un pediatra denunciò la violenza sessuale subita da un  minore, avvenuta tra il 2009 e il 2010, dal parroco di  San Giustino de Jacobis del rione Bozzano, Francesco Caramia, di 42 anni, nato a Mesagne (Brindisi). Il minore, raccontò al professionista degli abusi subiti riferendo anche i dettagli.

I  Carabinieri, nello scorso dicembre, avevano effettuato delle  perquisizioni e sequestri nella chiesa in cui il sacerdote prestava la sua opera, notificandogli contestualmente una informazione di garanzia. Don Caramia, si dimise dall’incarico mentre l’arcivescovo di Brindisi, mons. Domenico Caliandro, ha recentemente nominato un sostituto

A conclusione delle indagini, su richiesta del pm  Stefano De Nozza, il  gip Maurizio Saso ha emesso un provvedimento restrittivo nei confronti di Francesco Caramia, con l’accusa di “atti sessuali continuati e pluriaggravati su un bambino di 10 anni”, provvedimento eseguito dai Carabinieri che lo hanno condotto in carcere

Ancora un atto di violenza sessuale  ad opera di disonesti pedofili, nascosti dietro l’abito talare.

Back to top button