Cronaca

PER FARSI DARE I SOLDI PER LA DROGA, MINACCIA DI MORTE IL PADRE DANNEGGIANDOGLI L’AUTO

Carabinieri arrestano tossicodipendente per tentata estorsione.
 

ROMA – I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Parioli a seguito di una telefonata giunta al 112, sono intervenuti in zona viale Somalia, dove hanno arrestato un romano di 37 anni, tossicodipendente, e già conosciuto alle forze dell’ordine, per tentata estorsione ai danni del padre.
L’arrestato, infatti, a seguito di una pregressa condanna era stato obbligato a permanere nel proprio Comune di residenza, a Mazzano Romano.
Ieri invece il 37enne, violando gli obblighi impostigli, si è recato presso il luogo di lavoro del padre, in zona piazza Vescovio, al fine di  ottenere i soldi necessari per acquistare della droga.
Al suo rifiuto, ne è nata un’accesa discussione, nel corso della quale, per estorcergli il denaro, minacciava di morte il genitore ed infine gli danneggiava anche l’autovettura.
Solo l’immediato intervento dei militari ha permesso che si evitassero ben più gravi conseguenze visto lo stato di agitazione in cui versava l’uomo che è stato arrestato.
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button