Cronaca

Napoli, giovane freddato in strada

Napoli – Questa notte, nel Rione Sanità, il 22enne Emanuele Alioto, è stato ucciso con due colpi di pistola, uno al viso e uno al torace.

Il giovane, che aveva precedenti penali per droga, è stato soccorso e trasportato prima all’ospedale San Gennaro e poi ai Vecchi Pellegrini dove però è arrivato già morto. Secondo una prima ricostruzione effettuata dagli agenti della Mobile, il giovane sarebbe stato avvicinato da un solo sicario che gli ha sparato numerosi colpi d’arma da fuoco, dei quali due lo avrebbero colpito. Sul luogo infatti sono stati trovati numerosi bossoli. Gli investigatori della Squadra mobile stanno ricostruendo le ultime ore di vita di Alioto che era considerato un giovane rampante del mondo della malavita. Le modalità dell’agguato inducono gli investigatori a ritenere che possa trattarsi di un delitto di camorra da inquadrare nella serie di episodi avvenuti nelle ultime settimane nella zona della Sanità per il controllo delle attività illegali.

fonte TGCOM24

Tags
Close