Cronaca

Tragedia ad Arezzo – Muore per monossido bimbo 2 anni

Era a bordo del furgone dei panini dei genitori dove era in funzione un stufetta accesa

Arezzo, 6 gennaio – Era poco prima della mezzanotte quando una coppia di genitori che lavorano fino a tardi come venditori ambulanti alla periferia di Arezzo, con un furgone adibito alla vendita di panini e bibite, hanno trovato il loro piccolo di due anni morto. Nell’interno, per mitigare la temperatura, come accertato dai Vigili del Fuoco e Polizia, era in funzione una stufetta a gas.

Presumibilmente, il piccolo è deceduto proprio a causa delle esalazioni anche se, a stabilirlo, dovrà essere la perizia medico legale.

Guarda anche
Close
Back to top button
Close