Cronaca

Mafia – Decapitata la cosca Cappello-Bonaccorso. 31 arresti e sequestri

ps retataCatania, 13 gennaio 2017  – Dalle prime luci dell’alba, nell’ambito di un’inchiesta della Dda della locale Procura,  circa 200 uomini della Polizia di Stato stanno eseguendo un’ordinanza cautelare nei confronti di 31 presunti appartenenti al clan Cappello-Bonaccorso di Catania mentre, in contemporanea, vengono eseguite perquisizioni e sequestri in  Sicilia, Calabria e Campania, di numerose società nel settore della raccolta rifiuti, per la gestione di bar, ristoranti e pizzerie nel settore dell’abbigliamento per un valore complessivo di svariati milioni di euro. 
Gli investigatori della Squadra Mobile di Catania e dal Servizio Centrale Operativo, ritengono di avere disarticolato la cosca, decapitandone i vertici.
Vengono contestati, a vario titolo, ‘associazione mafiosa, traffico di droga, il possesso di armi e l’estorsione ed altro’.
Tra le attività illecite del gruppo c’era il traffico di sostanze stupefacenti con il controllo di numerose “piazze di spaccio” nei rioni di San Cristoforo e Librino ed in diversi comuni della provincia di Catania. 
Back to top button