Cronaca

Veicolo NCC commetteva infrazioni al Cds mentre i verbali arrivavano ad un ignaro cittadino

Polizia Roma CapitaleRoma – Stanco di vedesi notificare valanghe di verbali per violazioni al codice della strada, mai commesse…

…un automobilista si rivolgeva al Gruppo Pronto Intervento Traffico  del comando di Polizia Locale di Roma Capitale, rappresentando che le contestazioni ricevute erano per infrazioni avvenute in luoghi nei quali non era mai passato.Gli agenti del comandante Massimo Fanelli,  visionavano le immagini che avevano generato le contravvenzioni per l’ingresso nei varchi Ztl e, dall’attento esame, emergeva che il vero contravventore era il conducente di un mezzo Ncc che aveva posto la targhetta “NCC” in posizione tale che, con l’ombreggiatura, trasformava la lettera finale “F” facendola leggere, al rilevamento elettronico ed ai vigili, come una “P”. Svelato l’arcano, l’autovettura veniva intercettata in via Francesco Crispi e fermata. Gli agenti del GPIT, facevano rimuovere immediatamente la targhetta, contravvenzionando il conducente e ripristinando così la legalità.

Back to top button