Cronaca

GIURAMENTO E CONFERIMENTO DEGLI ALAMARI AI NUOVI CARABINIERI

A Roma, nella prestigiosa e gloriosa caserma “Orlando De Tommaso”, tre cerimonie militari, di altissimo valore morale: il giuramento dei nuovi allievi;   il conferimento degli “alamari” ai Carabinieri nuovi promossi e la “Giornata delle Medaglie d’Oro al Valor Militare”,

A Roma, nella prestigiosa e gloriosa caserma “Orlando De Tommaso”, alla presenza del Vice Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Clem                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                  ente Gasparri, già Comandante delle Scuole dell’Arma dei Carabinieri,  e del Comandante della Legione Allievi Carabinieri, Generale di Brigata Enzo Bernardini, hanno avuto luogo tre cerimonie militari, di altissimo valore morale: il giuramento dei nuovi allievi;   il conferimento degli “alamari”, le mostrine dell’Arma dei Carabinieri, ai 198 Allievi Carabinieri che hanno frequentato e superato il 129° corso formativo intitolato al “Carabiniere Giuseppe Plado Mosca, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria” e la “Giornata delle Medaglie d’Oro al Valor Militare”, eventi che hanno visto la presenza di numerose Autorità e famigliari degli Allievi Carabinieri.
La Legione Allievi Carabinieri di Roma, con i suoi  151 anni di attività,  è l’Istituto più antico dell’Arma dei Carabinieri, deputato alla formazione di tutti i Carabinieri che, nella duplice veste di Soldati e Tutori della legge, hanno servito e servono la Patria, sia in pace che in guerra, in Italia ed all’estero.
Leali al motto “Sii fedele sino alla morte”, estremo sacrificio dimostrato anche la notte tra l’8 e il 9 settembre 1943, quando a Roma, presso il ponte della Magliana, nei combattimenti per la difesa della Capitale contro soverchianti forze tedesche, numerosi giovani Allievi Carabinieri persero la giovane vita unitamente al loro Comandante, il Capitano Orlando De Tommaso, cui è stata intitolata la sede della Legione e, proprio a rinsaldare il legame dell’Arma dei Carabinieri con la Città eterna, il gonfalone, decorato di Medaglia d’Oro al Valor Militare, ha partecipato alle cerimonie.
{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}https://www.youtube.com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}{/com/watch?v=PD7NAbVWBGA{/com/watch?v=PD7NAbVWBGAremote}remote}remote}
Back to top button