Cronaca

Pozzuoli – Da fuoco alla compagna incinta e fugge. Arrestato. Medici salvano la nascitura

cc pozzuoli fuoco compagna

Nella fuga, provoca incidente.

Pozzuoli (Na), 01 febbraio  – Dopo aver  litigato dinanzi casa con la compagna Carla Ilenia C,  38 anni, estetista all’ottavo  mese di gravidanza, Paolo P., di 40 anni e noto alle forze dell’ordine per reati di droga, l’ha cosparsa di alcol dandole fuoco. È quindi salito sull’autovettura allontanandosi, mentre le fiamme avvolgevano la donna che urlava straziata dal dolore.

Un vicino, che ha assistito alla scena, ha spento le fiamme chiamando il 118 facendo soccorrere la donna che veniva trasportata nel reparto grandi ustionati dell’ospedale Cardarelli di Napoli.

Viste le gravi condizioni della donna, che presenta ustioni sul 40 per cento del corpo,

i medici hanno deciso di farla  partorire con un cesareo, salvando intanto la bambina che si chiamerà Giulia Pia. 

La puerpera, le cui condizioni sono state definite dai medici del ‘Cardarelli’ “molto serie” , è stata intubata e si trova ricoverata in prognosi riservata.

Nella fuga, Paolo P.   all’altezza di Formia ha perso il controllo dell’auto finendo contro un guardrail, riportando lievi contusioni. Fermato dai Carabinieri, ha confessato l’accaduto ed è stato sottoposto ad interrogatorio dal  magistrato di turno della Procura della Repubblica di Cassino. 

Back to top button