Cronaca

Donna crocifissa a Firenze: preso il presunto maniaco omicida

FIRENZE 07:13 – E’ stato preso dalla polizia il presunto omicida di Andrea Cristina Zamfir, la giovane romena trovata morta il 5 maggio alle porte di Firenze, dopo essere stata violentata e crocifissa. Si tratterebbe di un idraulico di 55 anni, abitante nei pressi del capoluogo toscano. Secondo le indagini, l’uomo sarebbe anche responsabile di altre simili violenze avvenute negli scorsi anni.

 

Donna crocifissa a Firenze: preso il presunto maniaco omicida

Nei giorni scorsi gli investigatori avevano sentito il compagno della ragazza, ma l’uomo non aveva fornito elementi utili alle indagini. Gli inquirenti hanno compiuto un minuzioso lavoro per ricostruire la rete di conoscenze e frequentazioni della giovane prostituta uccisa.

E alla fine sono arrivati a quello che sarebbe il maniaco omicida. L’uomo è stato arrestato nella sua casa, nei pressi dell’ospedale di Careggi.

Back to top button