Cronaca

Crotone – Ragazza uccide la madre. Non ha dato motivazioni

cc crotone ragazza matricida(foto ansa)

Crotone, 6 ottobre – Un matricidio si è consumato fra le mura domestiche nel quartiere “Poggio Pudano”. La vittima è Giovanna Salerno di 48 anni. L’assassina, la figlia 22enne che l’ha soffocata  con un sacchetto di plastica.

Il grave reato è stato confessato dalla giovane al padre, non appena questi  è rientrato a casa. L’uomo ha provveduto immediatamente ad informare i Carabinieri del Comando Provinciale che hanno arrestato la ragazza, accompagnandola in Caserma, dove è stata sottoposta ad interrogatorio da parte del pm di turno della Procura di Crotone, Luisiana Di Vittorio.

La ragazza è  figlia unica e non ha fornito, al momento, alcuna spiegazione sui motivi che l’hanno indotta a commettere l’omicidio. La matricida non aveva mai manifestato segni di squilibrio ed avrebbe avuto con i genitori un rapporto normale.

Back to top button