Roma

Picchia l’anziana madre, e aggredisce i Poliziotti intervenuti. Arrestato

ps arrestoRoma, 24 gennaio 2017 – Sono stati i vicini allarmati dalle urla di dolore e richiesta di aiuto di un’anziana signora, a richiedere al “112” l’intervento della Polizia nell’abitazione della zona del Labaro. A procurare le violenze era, per l’ennesima volta, il figlio violento.

Gli Agenti del Reparto Volanti, giunti sul posto, accertavano che l’uomo, 36enne, all’arrivo della Polizia si era barricato in una stanza, rifiutandosi di uscire.

I Poliziotti iniziavano l’opera di convincimento e così, dopo oltre 30 minuti, l’uomo apriva la porta ed usciva dalla stanza. Appena fuori, però, cominciava a lanciare insulti ed improperi nei confronti degli Agenti che tentavano di mantenerlo calmo ma l’individuo andava in escandescenza, urlando e infrangendo i pochi oggetti rimasti ancora intatti. Poi, in un raptus,   si scagliava con violenza contro i Poliziotti che, con fatica, riuscivano a contenerlo e immobilizzarlo.

Il violento veniva condotto presso il Commissariato Ponte Milvio, mentre un Agente, colpito con particolare violenza alle braccia ed alle gambe, doveva ricorrere alle cure dei sanitari del pronto soccorso che, dopo averlo medicato, lo giudicavano guaribile in alcuni giorni.

Il fermato è stato così arrestato per “resistenza, minacce e lesioni a pubblico ufficiale”.

Tags
Close