Roma

Roma – Falso allarme a Piazza Annibaliano

Roma piazza annibalianoRoma, 26 giugno 2017 – Ore 18, 15, Piazza Annibaliano completamente bloccata e vigilata da sei o sette volanti della Polizia. Sono transennati tutta l’area comprendente le strade di accesso e di uscita e tutto il perimetro della piazza con al centro l’ingresso della metropolitana, Stazione Annibaliano.

Sulla Piazza vi sono due banche, una di fronte all’altra diametralmente e un McDonald’s.

Il traffico è bloccato e quello proveniente da Corso Trieste viene incanalato per Via Bressanone e, praticamente, torna indietro e i poliziotti hanno il loro daffare per controllare questo e pedoni.

Cosa è successo? Le notizie si rincorrono frammentarie, confuse e incomprensibili ma alla fine si arriva a capire che si tratta di un allarme per un “pacco bomba”, non ad una delle banche, ma tra la metropolitana e il McDonald’s dove era stato segnalato un trolley incustodito. La situazione non è né facile, né tranquilla. Girando attorno alle transenne, si può arrivare all’altro capo della piazza e si ha modo di vedere che tutta Viale Libia è sgombra di traffico che è stato bloccato in uscita già a Piazza S. Emerenziana.

I minuti trascorrono lenti e i “che è successo?” si rincorrono fra la gente fino a quando uno dei poliziotti, riceve notizie al telefono e si appresta a staccare una transenna per liberare la prima zona informando  i pedoni assiepati che “lo stato di pericolo è cessato”.

Il “pacco bomba”, fortunatamente, si è rivelato un falso allarme e la circolazione riprende lentamente.

Tags
Close