Roma

Droga: La cattura con scene da film. Trafficanti albanesi fuggono sui tetti. Sequestrati 240 kg marijuana, cocaina e pistola – VIDEO

cc frascati droga pistola 07 03 17Roma, 7 marzo 2017  – Gli ingredienti c’erano tutti. Mancavano solo le telecamere e il regista per il ciack, poi l’azione era completa.

Questa era la scena che si presentava agli occhi degli abitanti del quartiere della Borghesiana, alla periferia della Capitale: due giovani correre sui tetti inseguiti da Carabinieri, in borghese ed in uniforme della Compagnia di Frascati, comandata dal Maggiore Melissa Sipala. Ma come in ogni favola che si rispetti, il bene vince sempre e i due sono stati bloccati ed arrestati.

I due, albanesi di 22 e 23 anni e trafficanti di droga, alla vista dei Carabinieri che si stavano dirigendo  alla loro abitazione, mettendo le chiavi in tasca, sono fuggiti attraverso i tetti come in ogni bel film d’azione che si rispetti. Dietro a loro, non la Dea ma bensì i nostri Carabinieri che, seppure con difficoltà, sono riusciti a raggiungerli e bloccarli.

Tornati a terra, i militari dell’Arma hanno recuperato, nella piscina di una proprietà limitrofa, le chiavi che erano state gettate dai due durante la fuga sui tetti.

Con le chiavi, gli investigatori, hanno trovato dei locali di pertinenza dell’abitazione occupata dai due cittadini albanesi,  rinvenendo all’interno ben 240 kg di marijuana stipata in diverse buste nelle varie stanze dell’abitazione, 50 gr. di cocaina, bilancini di precisione, una pistola marca ‘Tanfoglio’ calibro 9×2 con matricola abrasa con 5 cartucce nel serbatoio e la somma di oltre 20mila euro in contanti, probabile provento dell’illecita attività.

L’abitazione, la droga, i soldi, la pistola e il materiale per il confezionamento sono stati sequestrati. I due arrestati sono stati accompagnati in caserma e successivamente, con l’accusa di ” detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e detenzione di arma clandestina”,  condotti presso il carcere di Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

{youtube}TyXPwkhULtA{/youtube}

Lo stupefacente, immesso sul mercato della Capitale, avrebbe fruttato più di un milione di Euro.

Tags
Close