Roma

Roma – Arrestato il piromane di Montesacro. Sono almeno 8 gli incendi contestati.

auto bruciate montesacroBen 32 i veicoli andati distrutti

Roma, 27 agosto – Da ottobre dello scorso anno, era diventato un incubo per gli abitanti dei quartieri Montesacro, Talenti e Città Giardino il dover parcheggiare e lasciare per strada la notte l’autovettura o il ciclomotore.

Da allora, erano stati numerosissimi gli episodi incendiari, tutti di natura dolosa, che avevano visto distrutte decine di auto e motocicli, parcheggiati nella pubblica via.

Ma l’impegno dei Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Montesacro, comandati dal Tenente Andrea Morgando per identificare l’autore,  non è stato vano.

Le indagini dei militari dell’Arma, svolte con il tradizionale metodo e sacrificio degli appostamenti svolti nelle ore notturne nei luoghi ritenuti probabile obiettivo, hanno consentito – dopo poche ore – di individuare il piromane che la notte dell’8 febbraio,  aveva  appiccato fuoco ad un’autovettura in via della Bufalotta.

Ma l’attività investigativa degli uomini di Morgando, con l’impiego dei nuovi supporti tecnici, ha consentito di accertare la responsabilità dell’indagato fino al mese di aprile, in ben 8 incendi le cui fiamme, propagatesi, hanno distrutto completamente 32 automotoveicoli.

Gli incontrovertibili elementi investigativi raccolti dai Carabinieri, hanno consentito di ottenere un ordine di custodia cautelare in carcere per il giovane, appena maggiorenne, provvedimento che è stato eseguito in data odierna.

Nel corso della conseguente perquisizione domiciliare, all’interno della camera del giovane, i Carabinieri hanno rinvenuto numerosi accendini, di cui 3 incollati tra loro, utilizzati verosimilmente come innesco per la rapida propagazione delle fiamme.

Il piromane è stato affidato ad una comunità, individuata dal Centro per la Giustizia Minorile per il Lazio di Roma, e posto a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Back to top button