Roma

Roma – Moldavo nella notte, litiga e sgozza la cognata, finendola a martellate. Arrestato

ps arresto 2Roma, 16 maggio – Verso le 23, al numero di emergenza unico “112”  pervenivano segnalazioni da parte dei cittadini residente in via Sinopoli, al Tuscolano in quanto, dal civico 43, si sentivano delle urla.

Venivano inviate sul posto alcune pattuglie del Reparto Volanti che, effettuando una battuta in zona, notavano un uomo che, con uno zaino sulle spalle, si stava allontanando dalla zona.

L’uomo veniva identificato per G.G., moldavo, 41enne.

Nel frattempo, altro personale della Polizia di Stato accertava che pochi minuti prima l’uomo  aveva litigato con la cognata, 38enne ed anch’ella moldava. La lite degenerava e G.G., con un coltello, la colpiva alla gola e la finiva con delle martellate in testa, allontanandosi.

Sul posto gli Agenti rinvenivano  e sequestravano gli arnesi utilizzati per l’omicidio.

Le indagini dovranno accertare le cause della lite anche se, a far degenerare la situazione sembrerebbe aver avuto un ruolo determinante lo stato di ebbrezza dell’uomo.

Tags
Close