Roma

Corriere della droga marocchino contromano in autostrada. Sequestrati 47 kg di hashish

ps hashishArrestato dopo un inseguimento e colluttazione.

Roma, 21 maggio – Ieri mattina, dopo essere intervenuti a seguito di un incidente che aveva visto coinvolto un mezzo che trasportava bovini bloccando per alcune ore la carreggiata Roma-Firenze,  gli Agenti della Polizia Stradale Roma-Nord riprendevano il normale pattugliamento. Giunti all’altezza della diramazione sud dell’autostrada A/1, i poliziotti notavano un’autovettura  che, vista la macchina della Polizia, invertiva repentinamente il senso di marcia e, a folle velocità, fuggiva contromano. Immediata la reazione degli Agenti che, a loro volta, si lanciavano all’inseguimento della macchina fuggitiva che, dopo un chilometro, andava a scontrarsi con un autocarro, finendo in un fossato. Il conducente, poi identificato per E.M.A., un marocchino di sessantaquattro anni proveniente dalla Spagna,   tentava la fuga a piedi ma veniva inseguito e raggiunto dai poliziotti che dopo una breve colluttazione, riuscivano a ridurlo all’impotenza ed ammanettarlo.

ps hashish sportelloL’accurata ispezione del veicolo consentiva di rinvenire,  ben occultati all’interno dell’intercapedine degli sportelli, oltre 47 kg. di hashish accuratamente confezionati in grossi panetti,  stupefacente che veniva sottoposto a sequestro.

E.M.A. veniva arrestato per rispondere di “detenzione e traffico internazionale di stupefacenti” nonchè “resistenza e lesioni a P.U.”.

Back to top button