Roma

Confermato fosse macchina da scena con i colori della Polizia quella guidata da un nomade

ps auto nomadi guidaComunicato della Questura di Roma. Identificata e denunciata la società che custodiva il mezzo da scena

Roma, 19 febbraio – In relazione al video diffuso nella serata di ieri, relativo ad una autovettura con livrea “Polizia 113” che viene utilizzata da alcuni giovani, probabilmente di etnia rom, la Questura di Roma precisa quanto segue:

L’autovettura ripresa non appartiene alla Polizia di Stato trattandosi di automezzo allestito per esigenze sceniche di produzioni televisive e cinematografiche.

L’immediata attività di accertamento disposta subito dopo la diffusione del video ha consentito di individuare la società proprietaria del veicolo e su cui gravava ogni responsabilità di custodia e vigilanza.
Alla luce di quanto avvenuto sono già state avviate le procedure finalizzate all’applicazione delle sanzioni previste e alla possibile revoca della licenza per la società in oggetto.

È inoltre previsto l’avvio di una azione legale a tutela dell’immagine della Polizia di Stato e di richiesta risarcimento per il danno subito.
Sarà anche sottoposto al vaglio dell’Autorità Giudiziaria, l’eventuale responsabilità di quanti abbiano concorso nel diffondere informazioni non corrispondenti al vero partecipando al danno d’immagine.

Certamente è grave la circostanza che chi aveva la responsabilità di custodia e vigilanza del mezzo, abbia consentito o favorito per dolo o colpa, che persone estranee possano essere entrate in possesso di un mezzo con i colori dello Stato, generando confusione nella pubblica fede.

Back to top button