Roma

Flash – In corso un’operazione di sequestro di beni per un valore di circa 30 milioni a carico di Sinti – VIDEO

autoradio cc gdf alfaRoma, 09 febbraio 2017 – Dalle prime luci dell’alba, personale della Direzione Investigativa Antimafia, Carabinieri del Comando Provinciale di Roma unitamente a personale della Guardia di Finanza, stanno dando esecuzione a un provvedimento di sequestro di beni per un valore di circa 30 milioni di euro, emesso dal Tribunale di Roma – Sezione Misure di Prevenzione – Presidente Guglielmo MUNTONI, su proposta del Direttore della Direzione Investigativa Antimafia, Nunzio Antonio FERLA,  a carico di 5 famiglie di etnia SINTI.

{youtube}Q3Rgj7wJomY{/youtube}

Gli stessi, residenti nei comuni di Ladispoli (RM) e Cerveteri (RM), accomunati da stretti vincoli familiari e gravati da numerosi precedenti penali, avevano dato vita ad un’associazione per delinquere attiva sia nel Lazio che in note località turistiche del territorio nazionale e estero.

Tags
Back to top button
Close