Roma

Una lite all’origine del tentato omicidio di ieri. Fermato l’autore

carabinieri polsi manetteAbita nello stesso condominio

Roma, 15 luglio – È stato fermato dai Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Trionfale e della Stazione Roma Ottavia comandati dal Capitano Luca Acquotti, l’uomo che nella serata di  ieri  aveva sparato nel cortile condominiale di via Ipogeo degli Ottavi, in zona Primavalle, ferendo C.C. pregiudicato quarantenne.

L’uomo, è M.D., 33enne, abitante nello stesso condominio ed  aveva  avuto una lite con la vittima. Recuperato dai militari dell’Arma, nel corso della perquisizione domiciliare, il revolver con il quale M.D. aveva sparato. Si tratta di un’arma con matricola abrasa.

Il 33enne, sottoposto a fermo di indiziato di delitto con l’accusa di “tentato omicidio, ricettazione di arma clandestina  e porto ingiustificato di armi”, è stato associato in carcere a disposizione della Magistratura.

Back to top button