Estero

News – Usa – Manhattan: Almeno 29 feriti, uno grave, per un ordigno esploso in un cassonetto

eplosione Manhattan 16Rivenuto, nelle vicinanze, altro ordigno.

Roma,18 settembre –  Questa notte, a Manhattan,  alle 02,30 (le 20,30 ore locali) un ordigno, nascosto in un cassonetto, è esploso fra la 23ma strada e la 7ma avenue nel quartiere di Chelsea, provocando almeno 29 feriti, di cui uno in gravi condizioni.Nelle vicinanze, gli Agenti hanno rinvenuto un altro possibile ordignoesplosivo, costituito forse una pentola a pressione.
Immediato l’intervento della polizia, dei vigili del fuoco, dell’Fbi e dell’antiterrorismo che hanno provveduto a circoscrivere la zona, chiudendo anche alcune fermate della metropolitana.
Mentre per il sindaco De Blasio non ci sarebbero legami con il terrorismo, la Polizia di New York parla di un attentato internazionale e non di un fatto accidentale,
Il luogo dell’esplosione è uno dei quartieri più affollati e vivi di Manhattan, dove ci sono due tra i più grandi supermercati di New York: Trader Joe’s e Fairway. Più a ovest c’è Wholefoods.
Back to top button