Estero

L’Austria ha completato i lavori per barriera Brennero

brennero confine 07 16Recinzione indispensabile in caso di controlli

Bolzano, 22 luglio  – Ignorando l’abbaiare alla luna  di chi non vuole sentire e vedere ma esercitando la sua sovranità territoriale, l’Austria ha concluso i lavori per la barriera al Brennero.

Il capo della polizia in Tirolo, Helmut Tomac, ha dichiarato che “le infrastrutture per eventuali controlli sono pronte” aggiungendo che è “indispensabile” una recinzione in caso di controlli di frontiera. La rete, ha proseguito Tomac, sarà lunga 370 metri e, in caso di bisogno, può essere montata in due giorni. Il “management di confine” è concepito per l’arrivo di 1.200 migranti in 24 ore e vedrà in servizio tra 160 e 240 poliziotti, eventualmente supportati da soldati.

Back to top button