Estero

Ancora Cristiani massacrati. Filippine: due bombe in chiesa, provocano 19 morti e oltre 50 feriti

Roma, 27 gennaio 2019 – Ansa – Filippine, isola di Jolo – A meno di una settimana del referendum che ha sanzionato la creazione di una provincia autonoma nel sud, a maggioranza musulmana, durante la celebrazione della Messa domenicale nella Cattedrale dedicata alla Nostra Signora del Monte Carmelo, è stata fatta esplodere una bomba all’ingresso della Chiesa. Mentre i fedeli fuggivano spaventati con l’immediato intervento delle Forze governative, i terroristi facevano esplodere una seconda bomba all’esterno, provocando così una carneficina fra civili e militari.
I terroristi già in passato avevano compiuto atti di vigliaccheria contro la stessa Cattedrale.
L’area è stata circoscritta mentre i luoghi di culto vengono vigilati.

Tags
Close