Cronaca

Alto Adige – un morto e tre feriti per caduta valanghe

Sulla Cima della Neve a Riva di Tures

slavina

Bolzano, 06 gennaio  – (ansa)  Due valanghe di enormi dimensioni hanno investito un folto gruppo di scialpinisti che stava salendo verso Cima della Neve (2.925 m), sopra Riva di Tures.

Il bilancio è di tre feriti, di cui uno grave, e un morto. La vittima è un uomo, le cui generalità non sono state ancora rese note..

Proseguono le ricerche anche in val Senales, dove nel primo pomeriggio si sono staccate altre due valanghe, una in zona Bellavista, probabilmente senza persone coinvolte, e un’altra a Punta di Saldura, poco lontano dal rifugio Lazaun.

La val Senales e Riva di Tures si trovano lungo la cresta di confine, l’unica zona dell’Alto Adige che attualmente non lamenta la mancanza di neve e per questo molto frequentata dagli scialpinisti.

Nel nord dell’Alto Adige, come anche nel gruppo dell’Ortles-Cevedale, il pericolo valanghe è “marcato grado 3”.

Back to top button