Cronaca

Il pesce puzza dalla testa. Caserta: 9 arresti per il cartellino

cc autoradio retata raggioSono stati sospesi altri 7. Fra indagati, ci sono 5 dirigenti

Napoli, 15 giugno ore 06:52NEWS – Con imputazioni che vanno da “truffa e false attestazioni o certificazioni in concorso, con le aggravanti di aver commesso il fatto in danno di un ente pubblico”, sono nove i dipendenti della Asl di Caserta  in servizio nel Distretto 13 di Maddaloni che sono stati arrestati stamane dai Carabinieri  e posti agi arresti domiciliari mentre altri 7 sono stati sospesi dal servizio.

Gli indagati lasciavano il posto di lavoro subito dopo aver timbrato il badge o timbravano anche il cartellino  dei colleghi assenti.

Fra gli indagati ci sono anche cinque dirigenti.

Ma poichè “il pesce puzza sempre dalla testa”, se quello è il comportamento di chi dirige, si può pretendere che chi sta in basso non ne segue l’esempio?

Back to top button