Cronaca

Ennesima tragedia in mare. Muore per strappare il figlio alle onde

mare mossoÈ accaduto in Liguria

Imperia, 25 luglio –  Nel pomeriggio, davanti alla Rabina di Oneglia, un 15enne era in difficoltà  per il mare mosso.

Il padre, Mauro Feola cinquantenne da Diano Marina, vista la scena, si è gettato in acqua per salvare il figlio mentre intervenivano anche gli addetti alla sicurezza della spiaggia e numerosi bagnanti che riuscivano a raggiungere i due e riportarli a riva.

Mauro Feola, però, nonostante i tentativi di rianimazione, è deceduto.

L’autopsia dovrà ora accertare se l’uomo sia morto per annegamento o per un malore.

Back to top button