Cronaca

Albergatore abusava delle sue dipendenti straniere

Roma – Posto fine ad uno spregevole comportamento di un datore di lavoro. D.C.M. di anni 52, titolare di un noto albergo della Capitale.

L’uomo, approfittando della sua posizione ed all’interno della struttura ricettiva, usava violenza alle sue dipendenti straniere.

A seguito di denuncia e della delicata attività investigativa condotta dai Carabinieri della Sezione di P.G. presso la Procura della Repubblica di Roma e coordinate dal P.M. D.ssa Cristiana Macchiusi, il  GIP dott.ssa Minunni, emetteva un’Ordinanza di Custodia Cautelare.

I militari dell’Arma, hanno eseguito il provvedimento   restrittivo congiuntamente a personale del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro i quali  hanno effettuato un controllo della struttura alberghiera. Nel corso dell’attività ispettiva, i Carabinieri  hanno riscontrato e contestato numerose irregolarità di natura amministrativa e penale che originavano un provvedimento di sospensione di attività e varie sanzioni amministrative per un ammontare di circa 11.000 €.

Close