Sport

Tennis – Serie A1: 4^ giornata tra gioie e dolori

Flavio CipollaSi è disputata la quarta giornata della fase a gironi del Campionato degli Affiliati di Serie A1. Giornata di alti e bassi, che ha visto trionfare la squadra maschile del Circolo Canottieri Aniene e sprofondare entrambi le squadre del Tennis Club Parioli. A1 FEMMINILE – Lombardo, Moroni, Arn, il trio del T.C. Parioli questa volta non ce la fa. A dargli filo da torcere in casa sono la Giovine, la Ungur e la Floris del Tennis Club Cagliari.

Giornata da dimenticare per Beatrice Lombardo e Michela Moroni, entrambi uscite da una pesante sconfitta contro le rispettive Giovine e Ungur del T.C. Cagliari. Non c’era partita, entrambi i match si sono conclusi a sfavore delle nostre atlete per 6/0 6/0.

Anche la Arn non ce la fa. Opposta alla Floris (Cagliari), tenta di tenere la situazione sotto controllo, ma non riesce sfortunatamente a conquistare più di 3 games per set, dovendo cedere la vittoria alla Floris per 6/3 6/3.

Doppio rapido ma non indolore. Floris-Giovine del Cagliari si impongono sulla coppia Arn-Lombardo per 6/2 6/2, vincendo così l’appuntamento della quarta giornata per 4 a 0.

Una sonora sconfitta per le atlete del Parioli, che attualmente coprono a pari merito con il Tennis Beniasco la quarta posizione nella classifica parziale del girone.

Le campionesse del Club Nomentano, di riposo nella quarta giornata, sono attualmente terze nella classifica parziale del girone con 4 punti su 3 incontri giocati, e dovranno prepararsi all’incontro di domenica 3 Novembre contro le ragazze del T.C. Parioli, che avranno sicuramente una gran voglia di riscattare la sconfitta contro il Cagliari, squadra però già precedentemente battuta dal Club Nomentano.

A1 MASCHILE – Giocata con un giorno di anticipo, la quarta giornata è stata gloriosa per l’imbattuta squadra del Circolo Canottieri Aniene.  Starace, Cipolla, Vagnozzi e Santopadre ci sono e si fanno sentire. Opposti e ospitati dal T.C. Cagliari, i giocatori del C.C. Aniene non hanno voluto concedere niente. Starace batte Trevisano (Cagliari) per 6/4 7/5, Cipolla batte Schukin (Cagliari) per 6/2 7/5, Vagnozzi liquida Privato (Cagliari) per 6/0 6/2 e Santopadre ha facilmente la meglio su Galimberti per 6/1 6/0. Bene la coppia Cipolla-Starace, che come sempre si conferma imponendosi su Schukin-Galimberti per 6/2 7/5. Più sofferto il doppio Santopadre-Vagnozzi, che hanno dovuto lottare al long tiebreak contro Privato-Trevisan, imponendosi per 4/6 6/1 10/8 e conquistando un importante 6-0 che ha portato il C.C. Aniene in testa alla classifica parziale del Girone1 con 9 punti su 3 incontri disputati.

Un 6-0 che pesa quello inflitto dal Tennis Club Italia (Forte dei Marmi, LU) sulla squadra del T.C. Parioli.

Marrai (Forte dei Marmi) batte Moroni per 6/2 6/0, Giorgini (Forte dei Marmi), batte Bessire per 6/1 6/0, Volandri (Forte dei Marmi) batte Fago per 6/2 6/2 e Olaso (Forte dei Marmi) batte Valenti per 6/0 7/6.

Niente da fare nemmeno per i doppi: Volandri/Giorgini battono Valenti/Lo Priore per 6/1 6/1 e Marrai/Bramanti battono Moroni/Grassi per 7/5 6/3.

Giornata da dimenticare per il T.C. Parioli, ma non è ancora detta l’ultima parola: li attende una quinta e ultima giornata domenica 3 novembre, dove un buon risultato potrebbe ribaltare l’incerta situazione del team.

Nella foto: Flavio Cipolla

Back to top button