Tennis

Tennis, Roland Garros: la Errani vola agli ottavi, Seppi e Fognini out!

Vergognoso comportamento del pubblico francese

Parigi, 31 maggio – Al Roland Garros giornata importante quella di oggi per i colori azzurri, ma con esito esaltante solo per quanto riguarda il torneo femminile.

Subito in campo Seppi contro la testa di serie n. 5 del torneo,  il fortissimo tennista spagnolo Ferrer che si è aggiudicato il match dopo un incontro molto tirato anche se sono bastati solo tre set (63 76 63). Il tennista italiano ha giocato una ottima partita impensierendo lo spagnolo nel secondo set nel quale ha rimontato, per due volte, il break di svantaggio per poi soccombere 7-2 al tie break.

Nel pomeriggio Fognini esce dal campo sconfitto dal tennista francese Monfils in cinque set (75 26 46 60 26). Il tennista sanremese perde però soprattutto per colpa degli effetti ambientali. Vergognoso il comportamento del pubblico francese nei confronti del nostro azzurro. In vantaggio nel primo set, cede al francese nel secondo e terzo set. Nel quarto set Monfils si ferma di schianto consentendo a Fognini di aggiudicarsi il set a zero. Il francese inscena anche una antipatica pantomima fingendo di non farcela fisicamente lasciando intendere di abbandonare il match, cosa che verrà confermata nel quinto e decisivo set che si aggiudica per 62 mostrando gran forma fisica e raccogliendo l’acclamazione del suo pubblico. Quelli visti oggi al Roland Garros non sembrano essere degli amanti di tennis. Il tifo a favore di Monfils è stato di carattere calcistico e completamente fuori luogo per una manifestazione del genere e soprattutto per un torneo di grande tradizione come è quello parigino.

Sempre nel pomeriggio, da segnalare la facile vittoria di Nadal sull’argentino Mayer in tre set 62 75 62.

Nel torneo femminile, tutto facile per Sara Errani che vola agli ottavi di finale lasciando solo un game all’israeliana Glushko (60 61). La tennista bolognese è l’unica italiana ad approdare alla seconda settimana del Roland Garros.

Proseguono facilmente il torneo anche la Halep, 63 60 alla Torrò e la Jankovic 61 62 alla Cirstea.

Back to top button