Tennis

Tennis Roland Garros: Clamoroso! Trevisan in semifinale

Risultato a sorpresa!

Roma, 01 giugno 2022 – Martina Trevisan supera in 3 set, la canadese Leylah Fernandez e conquista la semifinale del torneo femminile di Tennis al Roland Garros di Parigi. Quando nessuno se lo aspettava più.

Dopo le disavventure capitate ai migliori azzurri sia in campo maschile che femminile, ecco sbucare praticamente dal nulla (o quasi) un personaggio che riporta in auge tutto il tennis italiano.

Si tratta della ventottenne fiorentina Martina Trevisan.

Realizzando un filotto di dieci partite vincenti consecutive a livello internazionale, al “mondiale” su terra battuta in corso a Parigi, si è prepotentemente inserita fra le primi quattro giocatrici del globo.

Ed ora affronterà in semifinali la grande rivelazione del tennis in gonnella, la diciottenne statunitense Cori (detta Coco) Gauff.

Pensare che un paio di settimane fa la mancina fiorentina navigava, con alterne fortune, nella schiera di secondo livello.

Fintanto che non ha accettato l’invito degli organizzatori del torneo WTA di Rabat, dove ha conquistato il primo posto con una serie di successi consecutivi.

STRISCIA DI 10 VITTORIE
Il filotto è proseguito anche nei quattro turni del Roland Garros.
Ed alla vigilia della semifinale, ha raggiunto quota 10.
La 59esima posizione nel Ranking WTA, è diventata il 23 maggio Numero 26.
La mancina Martina, figlia molto sportiva di padre calciatore (“bomber” del Modena) e madre tennista, non può più essere sottovalutata da nessuno.
Anzi è affidata al lei la sorte di difendere il prestigio delle racchette italiane. Così come è stato per Flavia Pennetta (a cui Martina si ispira) o Sara Errani , semifinalista anche lei al Roland Garros 9 anni fa.
Insomma , nello sport mai dire mai. Specie nel tennis. Per un Berrettini o Sinner che impallidiscono, una Trevisan che sorge.
Miracoli dello sport? Quasi. Oppure vicende complicate che si dipanano nel tempo.
In realtà la Trevisan, ha visto compromesse le proprie legittime sue aspirazioni (e familiari) da insicurezze tipiche dell’età dello sviluppo.
Problematiche che la portarono a pesare 49 chili, segnando una carriera sportiva che continuava ad essere il suo maggior scopo esistenziale.
Non ha mai mollato di provarci Martina che, finalmente, ha raggiunto l’equilibrio a 28 anni.

E si vede! Una striscia di 10 successi consecutivi che le permettono di qualificarsi fra le prime 4 racchette del tennis mondiale su terra rossa…

Giacomo Mazzocchi

Giacomo Mazzocchi, giornalista professionista, è stato capo redattore di TuttoSport, capo della redazione sportiva di Telemontecarlo, direttore della comunicazione della Federazione Mondiale di Atletica Leggera e direttore della comunicazione della Federazione Italiana Rugby. Vanta una vasta esperienza suddivisa fra giornalismo scritto e video con direzione e gestione di giornali, pubblicazioni, redazioni televisive, telecronache, conduzioni e partecipazione televisive. Cura l'organizzazione e produzione tv di eventi e uffici stampa
Back to top button