Tennis

Montecarlo consacra Wawrinka! Eliminate malamente le azzurre dalla Fed Cup!

A Montecarlo, Stan Wawrinka vince il derby svizzero contro Roger Federer

Montecarlo, 20 aprile – Il grande tennis non si ferma neanche a Pasqua! A Montecarlo, nella finale tra due svizzeri, ha avuto la meglio quello che viene considerato da sempre “l’altro svizzero”,  cioè Stan Wawrinka! Non è certo una sorpresa se si guarda la classifica del ranking mondiale dove Wawrinka occupa la terza posizione mentre Roger Federer lo segue subito dopo alla quarta posizione. Ma il blasone non tiene conto delle posizioni della classifica ATP e tutti si aspettavano una netta vittoria di Federer.

Così non è stato!

Wawrinka si è sbarazzato del suo compagno di Coppa Davis in tre set 46 76(5) 62. Dopo il primo set appannaggio di Roger, nel secondo il tie break ha praticamente sancito il verdetto del match. In altri tempi Federer non si sarebbe fatta scappare un’occasione del genere, ma la strada del declino di un campione è inesorabile e Wawrinka ha saputo sfruttare la sua forma smagliante di questo periodo che lo ha visto vincitore qualche settimana fa del suo primo torneo del Grande Slam (Australian Open) dove in finale ha battuto il n. 1 del mondo Rafa Nadal!

Ora Wawrinka non è più “l’altro svizzero” ma il n.1 del suo paese e un serio antagonista di Nadal e Djokovic per i prossimi importanti tornei sulla terra rossa: Roma e Parigi. La sua forza è giunta al massimo. Migliorata notevolmente anche la sua tecnica di gioco soprattutto da quando Magnus Norman è diventato il suo allenatore. Il 29enne giocatore svizzero ha raggiunto la sua maturazione atletica che lo sta portando a raggiungere grandi risultati. Di tale stato di forma purtroppo non sarà contenta la squadra italiana di Coppa Davis quando dal 12 al 14 settembre 2014 dovrà disputare la semifinale proprio contro la Svizzera!

A proposito dei tornei internazionali a squadre, nel pomeriggio la nostra nazionale femminile è stata malamente eliminata nella semifinale di Fed Cup con un secco 4 a 0 che non lascia spazio a commenti. Le nostre ragazze, campionesse in carica, si sono consegnate alla potenza atletica e tecnica della nazionale ceca. L’Italia non è stata mai in partita, forse anche perché gli internazionali d’Italia sono ormai prossimi e le nostre campionesse quest’anno vorranno essere protagoniste, speriamo vivamente che questo sia stato il motivo, e che riescano nell’intento di arrivare nella fase finale del torneo di Roma e di fare bella figura, magari regalandoci l’emozione più bella!

Back to top button