Rugby

Rugby World Cup 2019. La finale sarà Inghilterra – Sudafrica

Roma, 27 ottobre 2019 – La seconda semifinale della Rugby World Cus 2019 giocata
allo International Stadium Yokohama tra Sudafrica e Galles è stata emozionante e
decisa negli ultimi minuti di gioco.
Era il 57’ quando la meta di Potenza di De Alland trasformata dal preciso Pollard
avrebbe fatto pensare alla fine. Il Sudafrica in quel momento era sul 16-9 e
sembrava avere il match in mano.
Non si era pensato che il Galles non molla mai. Ed ecco la scelta che non ti aspetti.
Anzinchè piazzare sotto I pali un facile penalty i galloni rossi hanno deciso di giocare
una mischia, situazione di gioco dove avevano sofferto per gran parte del match.
Moriarty, palla in mano, indietreggiando allarga e meta in prima fase di Adams.
La trasformazione di Halfpenny riporta tutti sul 16-16.
Il Galles ha avuto anche la possibilità di giocare nei 22 metri dei Sudafrica, ma
obiettivamente non ne avevano più. Troppo gli infortuni ed i cambi non sono stati
all’altezza degli assenti.
È bastato che il Sudafrica giocasse in vantaggio. Piazzato da 35 metri di Polalrd e
19-16 che negli ultimi 5 muniti non è stato mai in discussione.

Sabato la finale replica dell’anno 2007. Allora vinse il Sudafrica per 15-6.

Galles:15 Leigh Halfpenny, 14 George North, 13 Jonathan Davies, 12 Hadleigh Parkes,
11 Josh Adams, 10 Dan Biggar, 9 Gareth Davies, 8 Ross Moriarty, 7 Justin Tipuric,
6 Aaron Wainwright, 5 Alun Wyn Jones (c), 4 Jake Ball, 3 Tomas Francis, 2 Ken Owens,
1 Wyn Jones
Panchina: 16 Elliot Dee, 17 Rhys Carre, 18 Dillon Lewis, 19 Adam Beard,
20 Aaron Shingler, 21 Tomos Williams, 22 Rhys Patchell, 23 Owen Watkin

Sudafrica: 15 Willie le Roux, 14 Sbu Nkosi, 13 Lukhanyo Am, 12 Damian de Allende,
11 Makazole Mapimpi, 10 Handré Pollard, 9 Faf de Klerk, 8 Duane Vermeulen,
7 Pieter-Steph du Toit, 6 Siya Kolisi, 5 Lood de Jager, 4 Eben Etzebeth,
3 Frans Malherbe, 2 Bongi Mbonambi, 1 Tendai Mtawarira
Panchina: 16 Malcolm Marx, 17 Steven Kitshoff, 18 Vincent Koch, 19 RG Snyman,
20 Franco Mostert, 21 Francois Louw, 22 Herschel Jantjies, 23 Frans Steyn

Tabellino: 15′ cp. Pollard (0-3), 18′ cp. Biggar (3-3), 20′ cp Pollard (3-6),
35′ cp. Pollard (3-9), 39′ cp. Biggar (6-9), 45′ cp. Biggar (9-9),
57′ meta de Allende tr. Pollard (9-16), 65′ meta Adams tr. Halfpenny (16-16),
76′ cp. Pollard (16-19)
Calciatori: 3/3 Dan Biggar (Galles), 1/1 Leigh Halfpenny (Galles),
5/5 Handrè Pollard (Sudafrica)

Man of the match: Handrè Pollard (Sudafrica)

International Stadium, Yokohama
Arbitro: Jérôme Garcès (France)
Assistenti: Wayne Barnes (England), Ben O’Keeffe (New Zealand)
TMO: Ben Skeen (New Zealand)

Tags
Close