Rugby World Cup 2015

Rugby World Cup 2015 – La Nuova Zelanda è campione del Mondo

rugby nuova zelanda 2015Twickenham, davanti a oltre 86.000 spettatori gli All Blacks  battono gli australiani per 34-17 e si laureano di nuovo campioni del mondo.

Erano venuti in Europa per finire il lavoro, vincere la terza Coppa del Mondo e il lavoro è stato portato a termine.

Se dovevano confermare la teoria che sono i più forti al mondo, hanno lasciato briciole agli avversari.

Primo tempo perfetto, con Carter a muovere lo score con tre piazzati. Sul finale di tempo una rapida azione alla mano, giocata a velocità stratosferica, metteva Skudder nel più facile  del uno contro uno. La meta spaccava la partita.

L’Australia ritornava negli spogliatoi frastornata, ma ne usciva con più convinzione. Alvaza il ritmo e si riversava tutta nella zona dei 22 metri dei tutti neri.

Da un cartellino giallo comminato a Ben Smith (Nz) per un placcaggio irregolare, gli Wallabies mettevano a segno 14 punti e di fatto il match si riportava sul 21-17.

Da li in poi non c’era più partita. Acceleratore spinto al massimo e Nuova Zelanda che metteva fine alle velleità degli avversari con altri 13 punti.

Da antologia il drop al 70’ di Dan Carter che sotto pressione e da quasi 50 metri di distanza, centrava i pali per 3 preziosi punti che gli hanno valso anche il premio di man of the match.

Fra 4 anni si replicherà in Giappone, ma sarà dura battere i migliori al mondo.

NUOVA ZELANDA – AUSTRALIA 34-17 
Sabato 31 ottobre, ore 17.00 – Twickenham, Londra 
Australia: 15 Israel Folau, 14 Adam Ashley-Cooper, 13 Tevita Kuridrani, 12 Matt Giteau, 11 Drew Mitchell, 10 Bernard Foley, 9 Will Genia, 8 David Pocock, 7 Michael Hooper, 6 Scott Fardy, 5 Rob Simmons, 4 Kane Douglas, 3 Sekope Kepu, 2 Stephen Moore, 1 Scott Sio 
In panchina: 16 Tatafu Polota-Nau, 17 James Slipper, 18 Greg Holmes, 19 Dean Mumm, 20 Ben McCalman, 21 Nick Phipps, 22 Matt Toomua, 23 Kurtley Beale 
Nuova Zelanda: 15 Ben Smith, 14 Nehe Milner-Skudder, 13 Conrad Smith, 12 Ma’a Nonu, 11 Julian Savea, 10 Daniel Carter, 9 Aaron Smith, 8 Kieran Read, 7 Richie McCaw, 6 Jerome Kaino, 5 Sam Whitelock, 4 Brodie Retallick, 3 Owen Franks, 2 Dane Coles, 1 Joe Moody 
In panchina: 16 Keven Mealamu, 17 Ben Franks, 18 Charlie Faumuina, 19 Victor Vito, 20 Sam Cane, 21 Tawera Kerr-Barlow, 22 Beauden Barrett, 23 Sonny Bill Williams 
Arbitro: Nigel Owens 
Marcatori: 8′ cp. Carter, 14′ cp. Foley, 27′ cp. Carter, 36′ cp. Carter, 39′ m. Milner-Skudder tr. Carter, 43′ m. Nonu, 53′ m. Pocock tr. Foley, 64′ m. Kuridrani tr. Foley, 70′ dr. Carter, 75′ cp. Carter, 79′ m. Barrett tr. Carter 
Cartellini gialli: 52′ B.Smith

Back to top button