Rugby

Rugby Sei Nazioni 2021, sabato ITALIA-IRLANDA

Terzo turno

Roma, 26 Febbraio 2021 – Dopo la pausa dello scorso fine settimana, domani due partite del terzo turno del Sei Nazioni 2021.

Allo stadio Olimpico di Roma arriva l’Irlanda più sottotono degli ultimi anni, penultima con due sconfitte all’attivo. E questa non è però una buona notizia per l’Italia.

Gli azzurri troveranno infatti un avversario comunque di livello tecnico ed esperienza nettamente superiore, con in più la voglia di riscatto.

La speranza è che l’obbligo per gli irlandesi di non commettere altri passi falsi metta pressione anche su di loro.

Sulla giovane Italia grava invece il peso di una sequenza negativa di incontri casalinghi, che il prossimo 16 Marzo arriverà ad otto anni.

È passata un’eternità da quel pomeriggio romano del 2013, in cui i nostri guastarono agli irlandesi la vigilia della festa di San Patrizio.

Per domani il Commissario Franco Smith conferma integralmente la formazione schierata contro l’Inghilterra, qualche cambiamento tra le riserve.

Speriamo sia benaugurante la bella foto (fonte Federugby) della rosa azzurra, in cui ogni giocatore indossa la maglia del proprio club d’origine.

E pluribus unum” è il motto latino di cui si sono appropriati gli Stati Uniti d’America. Riprendiamoci perciò la lingua delle nostre origini, sperando che l’Italia dei campanili si faccia valere compatta domani.

 

ITALIA-IRLANDA

Calcio d’avvio ore 15.15 di Sabato 27 febbraio, diretta televisiva in chiaro sulla piattaforma Discovery DMAX, canale 52 del digitale terrestre.
A seguire nel pomeriggio Galles- Inghilterra alle 17:45. Rinviata invece per ragioni sanitarie legate alla pandemia la partita di domenica tra Francia e Scozia.

FORMAZIONE  ITALIA
15 Jacopo TRULLA (Kawasaki Robot Calvisano, 5caps)
14 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 10caps)
13 Juan Ignacio BREX (Benetton Rugby, 2caps)
12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 49caps)
11 Montanna IOANE (Benetton Rugby, 3caps)
10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, 7caps)
9 Stephen VARNEY (Gloucester Rugby, 5 caps)
8Michele LAMARO (Benetton Rugby, 4caps)
7 Johan MEYER (Zebre Rugby Club, 11 caps)
6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 30 caps)
5 David SISI (Zebre Rugby Club, 13 caps)
4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 13caps)
3 Marco RICCIONI (Benetton Rugby, 9caps)
2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 34caps) – capitano
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 44 caps)

A  DISPOSIZIONE
16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, 4caps)
17 CherifTRAORE’ (Benetton Rugby, 10caps)
18 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 12caps)
19 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 10caps)
20 MaximeMBANDA’ (Zebre Rugby Club, 26caps)
21 CallumBRALEY (Benetton Rugby, 9caps)
22 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, 6caps)
23 MattiaBELLINI (Zebre Rugby Club, 28caps)

 

 

Back to top button