Rugby

Rugby. Riparte il Sei Nazioni

Sei Nazioni 2020: si riprende con Irlanda-Italia

Roma, 23 Ottobre 2020 – Dove eravamo rimasti nel Sei Nazioni 2020? Con l’Italia a zero punti dopo tre giornate.

Riprendono da lì gli azzurri del nuovo CT Franco Smith e del capitano Luca Bigi, sperando di avere un passo diverso dopo l’esordio da incubo.

Parliamo per l’Italia di tre sconfitte a febbraio scorso contro Galles, Francia e Scozia, di cui due senza marcare neanche un punto.

Ottimisticamente si potrebbe dire che c’è solo da migliorare, il problema è che domani pomeriggio a Dublino l’Italia sarà attesa dall’Irlanda.

Nonostante alcune defezioni, l’Irlanda è sempre una grandissima squadra, che meritatamente occupa il quarto gradino della classifica di World Rugby.

L’Italia si trova invece dieci scalini più in basso, al 14° posto, dietro Fiji, Tonga e Georgia.

Mancherà tra le fila azzurre Minozzi, impegnato con il club di appartenenza LondonWasps nell’epilogo del torneo inglese.

Esordiopertre giovani speranze dell’Italia: titolare Paolo Garbisi come mediano di apertura, in panchina Gianmarco Lucchesi e Federico Mori.

Per chi non lo sapesse ancora, il livornese Federico Mori respira a pieni polmoni sport agonistico in famiglia.

Lo zio Fabrizio è stato campione del mondo dei 400 m ostacoli, mentre la sorella Rachele è lanciatrice del martello.

Evidentemente il cacciucco labronico deve conferire poteri straordinari.

Per tornare al rugby, calcio d’inizio di Irlanda- Italia domani sabato 24 ottobre alle ore 15.30 di Dublino (16.30 da noi).

Diretta televisiva in chiaro su DMAX (canale 52 del digitale terrestre).

Ecco i giocatori scelti da C.T. Franco Smith:

15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 26 caps)

14 Edoardo PADOVANI (Benetton Rugby, 23 caps)

13 Luca MORISI (Benetton Rugby, 32 caps)

12 Carlo CANNA (Zebre Rugby Club, 26 caps)

11 Mattia BELLINI (Zebre Rugby Club, 25 caps)

10 Paolo GARBISI (Benetton Rugby, esordiente)

9 Marcello VIOLI (Zebre Rugby Club, 15 caps)

8 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 16 caps)

7Braam STEYN (Benetton Rugby, 39 caps)

6 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 25 caps)

5 Niccolò CANNONE (Benetton Rugby, 3 caps)

4 Marco LAZZARONI (Benetton Rugby, 6 caps)

3 Giosuè ZILOCCHI (Zebre Rugby Club, 5 caps)

2 Luca BIGI (Zebre Rugby Club, 27 caps) – capitano

1 Danilo FISCHETTI (Zebre Rugby Club, 3 caps)

A disposizione

16 Gianmarco LUCCHESI (Benetton Rugby, esordiente)

17 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 29 caps)

18 Pietro CECCARELLI (Brive, 9 caps)

19 David SISI (Zebre Rugby Club, 9 caps)

20 Johan MEYER (Zebre Rugby Club 4 caps)

21 Maxime MBANDA’ (Zebre Rugby Club, 20 caps)

22Callub BRALEY (Benetton Rugby Club, 8 caps)

23 Federico MORI (Kawasaki Robot Calvisano, esordiente)

Back to top button