Rugby

Rugby – Italia-Francia, ultima occasione

L’epilogo del Sei Nazioni 2019, in attesa della Brexit

Roma, Giovedì 14 Marzo 2019 – Si conclude il prossimo sabato 16 Marzo la ventesima edizione del Torneo Rugby maschile Guinness Six Nations. A contendersi il trofeo tre nazioni britanniche, proprio nei giorni concitati della difficilissima e confusa uscita del Regno Unito dall’Unione Europea.
La classifica vede questo schieramento ai blocchi di partenza: Galles 16, Inghilterra 15, Irlanda 14, Francia 6, Scozia 6, Italia 0.
Ad aprire il pomeriggio (tutto in diretta in chiaro, su DMAX canale 52 del digitale terrestre o sulla piattaforma Dplay) ci sarà allo Stadio Olimpico di Roma Italia-Francia (calcio d’inizio ore 13:30), sfida tra deluse che rappresenta per entrambe l’ultima occasione per un estremo sussulto d’orgoglio.
A seguire alle 15:45 (ora italiana) Galles- Irlanda, quasi una finale. Attenzione però all’Inghilterra perché, se il Galles non vince e chiude i giochi, questa potrebbe superare entrambe le contendenti e agguantare la Coppa: ma solo battendo la Scozia (dalle ore 18:00), che certo non renderà la vita facile agli storici rivali.

Ecco la formazione dell’Italia scelta dal C.T. O’Shea
15 Jayden HAYWARD (Benetton Rugby, 16 caps)
14 Edoardo PADOVANI (Zebre Rugby Club, 19 caps)
13 Marco ZANON (Benetton Rugby, esordiente)
12 Luca MORISI (Benetton Rugby, 24 caps)
11 Angelo ESPOSITO (Benetton Rugby, 19 caps)
10 Tommaso ALLAN (Benetton Rugby, 47 caps)
9 Tito TEBALDI (Benetton Rugby, 31 caps)
8 Sergio PARISSE (Stade Français, 137 caps) – CAPITANO
8 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 27 caps)
7 Jake POLLEDRI (Gloucester Rugby, 7 caps)
6 Abraham Jurgens STEYN (Benetton Rugby, 29 caps)
5 Federico RUZZA (Benetton Rugby, 11 caps)
4 David SISI (Zebre Rugby Club, 4 caps)
3 Tiziano PASQUALI (Benetton Rugby, 17 caps)
2 Leonardo GHIRALDINI (Stade Toulousian, 103 caps)
1 Andrea LOVOTTI (Zebre Rugby Club, 33 caps)
A disposizione
16 Luca BIGI (Benetton Rugby, 18 caps)
17 Cherif TRAORE’ (Benetton Rugby, 9 caps)
18 Simone FERRARI (Benetton Rugby, 21 caps)
19 Alessandro ZANNI (Benetton Rugby, 110 caps)
20 Sebastian NEGRI (Benetton Rugby, 15 caps)
21 Guglielmo PALAZZANI (Zebre Rugby Club, 31 caps)
22 Ian MCKINLEY (Benetton Rugby, 8 caps)
23 Luca SPERANDIO (Benetton Rugby, 6 caps)

Il giorno prima, venerdì 15 alle 19:00 allo Stadio La Marmora di Biella, Italia – Francia anche per il Sei Nazioni Under 20 maschile (per seguire la partita è possibile scaricare l’applicazione oppure collegarsi sul canale Youtube e sull’account ufficiale Facebook della Federazione Italiana Rugby).

La squadra femminile affronterà infine le francesi allo Stadio del Plebiscito di Padova domenica 17 marzo (diretta dalle ore 14.30 su Eurosport Player, differita in chiaro ore 23.00 Eurosport 2). In questi giorni ha avuto grande attenzione sui social media l’appello di Manuela Furlan, capitana operaia che si divide tra la guida del muletto e quella delle azzurre; da lei l’invito ad andare allo stadio a sostenere la squadra, senza far polemica riguardo alla grande differenza di visibilità tra i professionisti maschi, sempre sconfitti e ultimi a zero punti, e le donne che potrebbero finire da seconde in classifica se battessero la Francia. Forza Azzurre!

Tags
Close