Rugby

Rugby Eccellenza – I Campioni d’Italia del Cammi Calvisano passano a L’Aquila per 17-43

Le Fiamme Oro Roma battono i Cavalieri Prato per 56-00. Più equilibrata Viadana – Ima Lazio che finisce 22-15 per i lombardi.

Roma, 4 ottobre – La prima giornata dell’Eccellenza  non ha riservato sorprese.

In attesa di vedere i due derby veneti in programma domenica 5 ottobre (Marchiol Mogliano – Lafert San Donà e Femi Cz Rovigo – Petrarca Padova)  il Cammi Calvisano  segna al “Fattori” sei mete (doppio Steyn) e mette al sicuro il successo già nella prima frazione di gioco chiusa sul 29-00. L’Aquila Rugby Club ha la caparbietà di non mollare e al 56’ va in meta con Lofrese, mentre al 69 si vede assegnare una meta tecnica dal direttore di gara  arb. Charabas (Francia). Chiude la partita la meta di forza del sudafricano Steyn.

A Roma le Fiamme Oro Roma non hanno avuto problemi a battere I Cavalieri Prato. Al S. Gelsomini finisce 56-00, con i ragazzi del coach Presutti a forzare il ritmo fin alle prime battute di gioco.  Ne è venuta una partita a senso unico dove le Fiamme hanno segnato sette mete.

Più combattuta la partita a Viadana dove la IMA Lazio finisce sotto per 19 – 3 (meta di Moreschi al 39’) e rimonta fino al 22-15 (meta di Bonavolontà al 82’).

Risultati 1^ Giornata

Fiamme Oro Roma – I Cavalieri Prato, 56 – 00  (5-0)

Rugby Viadana – Ima Pol Lazio 1927, 22 – 15  (4-1)

L’Aquil Cammi Calvisano  segna al “Fattori a Rugby Club – Cammi Calvisano 17 – 43  (0-5)

Domenica 5 ottobre 2014.

Marchiol Mogliano – Lafert san Donà,

Femi cz Rovigo – petrarca Padova

Prossimo Turno 11-12 ottobre 2014 
Ima Lazio 1927 – L’Aquila Rugby Club, Rugby San Donà – R. Rovigo; Petrarca Rugby Padova – Rugby Viadana 1970; Rugby Calvisano – Fiamme Oro Roma; I Cavalieri Prato – Mogliano Rugby.

 

 

 

Back to top button