Rugby

Rugby – Piccoli rugbysti crescono

rugby bambiniSabato 23 maggio a Roma la XXVII edizione del Torneo “Peppe Brucato”.

Roma, 22 maggio – Le belle storie di sport devono necessariamente partire da lontano.

Niente di meglio allora che parlare di una piccola, grande realtà: il torneo di mini-rugby intitolato a Peppe Brucato, storica figura della scena sportiva della Capitale, giunto alla sua ventisettesima edizione.

L’evento, organizzato dalla U.S. Primavera Rugby A.S.D., avrà luogo domani a Roma, presso il Centro Preparazione Olimpica del CONI “Giulio Onesti” all’Acqua Acetosa (Largo Giulio Onesti, 1) con inizio alle ore 10:00.

Le giovani promesse del rugby saranno più di ottocento, con fascia di età tra i 5 e i 12 anni. Quattro le categorie interessate, rispettivamente Under 6, 8 e 10 (12 squadre per ciascuna) e Under12 (16 squadre). L’evento ha ricevuto i patrocini di Roma Capitale- Assessorato Scuola, Sport, Politiche Giovanili e Partecipazione; Agenzia Mobilità di Roma (con il coinvolgimento degli operatori del Progetto PASTA), CONI, Federazione Italiana Rugby e Comitato Regionale Laziale.

Nel corso del torneo verrà inoltre presentato il progetto sociale “Rugby ed Autismo, una sfida da vincere”, frutto della collaborazione tra U.S. Primavera Rugby e “L’emozione non ha voce Onlus”.

A disposizione di giovani atleti e famiglie l’immancabile area Terzo Tempo, gli stand degli sponsor e l’area ludica per i più piccoli.

In bocca al lupo a tutti i bambini, augurando loro di conservare il ricordo delle prime competizioni sportive, concluse ritornando a casa con le braghe infangate, ma ancora con la voglia di placcare basso a sorpresa, nel corridoio o in cucina, il papà, un nonno o uno zio.

Per saperne di più: www.usprimaverarugby.it

Tags
Close