Rugby

Eccellenza, risultati seconda giornata

Il Rugby Viadana passa in testa. Alla Ima Lazio il derby contro l’aquila Rugby Club.

Roma, 11 ottobre – Rugby Viadana passa a Padova per 27-24. Pregevole successo per il Lafert San Donà contro il Femi Cz Rovigo battuto per 19-15. La Ima Lazio regola nella ripresa l’Aquila Rugby Club superandola per 26-18. Facile vittoria del Marchiol Mogliano contro I Cavalieri Prato (12-50)

La seconda giornata dell’eccellenza regala al Rugby Viadana il primo posto in classifica, con otto punti seppur in attesa del posticipo Calvisano-Fiamme Oro Roma.

Al “memo Geremia” di Padova la partita è viva e con lo score sempre incerto. Il Viadana si porta sul 9-0 con tre piazzati di Mc Kinley. Risponde il Padova con due mete di Bigi e Bellini. Sul finire di primo tempo doppia marcatura del Viadana con Apperlay e Buondonno (14-21 p.t.). La meta di Su’a trasformata porta il Petrarca in pareggio 24-24. Al 79 l’irlandese Mc Kinley centra i pali per il definitivo 24-27.

Replica il Lafert San Donà che nel derby contro il Femi cz Rovigo mette in campo grinta e tanta voglia di vincere. Partita tesa e condotta in vantaggio da San Donà per tutto il match e sul finire  di gara allungo decisivo (19-15) con un piazzato di Cornwell.

La IMA Lazio soffre l’Aquila Rugby Club venuta a Roma per fare bottino pieno. Il primo tempo finisce 10-10 con una meta di Lofrese al 22 (Aq) e una meta tecnica assegnata ai romani dal direttore di gara Liperini al 40’.  La IMA Lazio tenta l’affondo con Padrò che segna la marcatura del 17-10. La meta di Santillo (Aq) non trasformata  riporta sotto gli abruzzesi fino al 20-18. I troppi falli commessi da L’Aquila Rugby Club  mette in condizione Gerber di centrare i pali con due piazzati per il definitivo 26-18

A Prato il Marchiol Mogliano segna sette mete e chiude la partita nella prima frazione di gioco finita 0-38, con tre mete di Onori. Nella ripresa i Cavalieri Prato riescono a marcare due mete con Ciaurro e Biffi.

Domani il Cammi Calvisano sfida le Fiamme Oro Roma per il primato in classifica alle ore 15.00 Peroni Stadio “San Michele”.

IMA LAZIO – L’AQUILA RUGBY CLUB,  26 – 18  (4-0)

LAFERT SAN DONA’ – FEMI CZ ROVIGO, 19 – 15  (4-1)
PETRARCA PADOVA – RUGBY VIADANA, 24 – 27  (1-4)
I CAVALIERI PRATO – MARCHIOL MOGLIANO, 12 – 50  (0-5)

CAMMI CALVISANO – FIAMME ORO ROMA (domenica 12 ottobre 2014 ore 15.00).

Classifica: Rugby Viadana punti 8; Marchiol Mogliano punti 7; Lafert San Donà punti 6; Cammi Calvisano, Fiamem Oro Roma, Femi Cz Rovigo e Ima Lazio punti 5; Petrarca Padova punti 2; I Cavalieri Prato e L’Aquila Rugby Club punti 0.

Prossimo Turno 1/2 Novembre 2014 
Marchiol  Mogliano – Ima Lazio; Rugby Viadana – Lafert San Donà; I Cavalieri Prato – Cammi Calvisano; Fiamem Oro Roma – Petrarca Pdova; Femi Cz Rovigo – L’Aquila Rugby Club.

{gallery}rugby_II{/gallery}

Back to top button