Rugby

Rugby – Eccellenza – Fiamme Oro Roma – Femi-Cz Rugby Rovigo e Marchiol Mogliano – Cammi Rugby Calvisano sono le semifinali scudetto stagione 2014/2015.

rugby fiamme oro mogliano 2015Roma, 9 maggio – La 18^ giornata  ha archiviato la fase regolare con alcuni importanti verdetti. Il Femi-Cz Rovigo, infatti, chiude al primo posto grazie alla vittoria per 50-0 sul R.C. I Cavalieri Prato, mentre la corsa al quarto posto va ad appannaggio delle Fiamme Oro Roma, che superano il Marchiol Mogliano per 38-21 rendendo vana la vittoria del Lafert San Donà contro la Ima Lazio.

Il Femi Cz Rovigo contro il già retrocesso Prato ruota tutti gli effettivi a disposizione e chiude la prima frazione di gioco sul 28-0 in virtù delle mete di Caffini, Farolini e doppio Ruffolo. Nella ripresa altre 4 mete (Ferro 2, di nuovo Caffini e Menon) per il 50-0 finale.

Le Fiamme Oro Roma centrano lo storico traguardo delle semifinali scudetto  andando a vincere a Mogliano, contro il Marchiol per 38-21.  Al 77’ la meta di Canna sancisce la definitiva vittoria e il punto di bonus per le 4 mete segnate (Valcastelli, Di Stefano, Benetti e Canna).

A Roma il Lafert San Donà aveva il compito di vincere con bonus ma attendeva notizie favorevoli da Mogliano. Finisce 33-20 per i veneti che mancano la quarta meta che, comunque, non avrebbe fatto conquistare il passaggio alle semifinali.

Tra Rugby Viadana e Cammi Rugby Calvisano il match finisce in parità 25-25, ma il Viadana prende il bonus avendo segnato 4 mete (Whitaker, Gerosa, Quartaroli e Manganiello). Per il Cammi Calvisano Buscema mette tra i pali 20 dei 25 punti giornalieri grazie a 5 piazzati, una trasformazione e un drop in pieno recupero che ha impattato il match sul 25-25.

A L’Aquila il Padova non fa sconti e alla fine prende il bonus vincendo la partita per 28-14. Già al 5’ era Fadalti che segnava a seguito di un’azione alla mano. Francescato e Bettin portavano il Petrarca sul 21-0. La reazione dei padroni di casa si concretizzava con due mete di Cortes, al 37 e 58. Sul finale di match Giusti dava la quarta meta ai padovani.

Eccellenza,  XVIII^ Giornata –  9 maggio 2015
Ima Pol. Lazio Rugby 1927 – Lafert Rugby San Donà, 20 – 33 (0-4)

Rugby Viadana –  Cammi Rugby Calvisano,  25 – 25  (3-2)
L’Aquila Rugby Club  – Rugby Petrarca Padova, 14 – 28  (0-5)
Femi-cz Rugby Rovigo Delta – R. C. I Cavalieri Prato, 50 – 00 (5-0)
Marchiol Mogliano – G. S. Fiamme Oro Rugby Roma,  21 – 38  (0-5)

Classifica: Femi-Cz Rugby Rovigo Delta punti 76; Cammi Rugby Calvisano punti 72; Marchiol Mogliano punti 60; Fiamme Oro Roma punti 52; Lafert San Donà punti 50; Rugby Viadana punti 46; Petrarca Rugby Padova punti 43; Ima Lazio Rugby punti 32; L’Aquila Rugby Club punti 10; R.C. I Cavalieri Prato punti -3. 
^ R. C. I cavalieri Prato 4 (quattro) punti di penalizzazione
Semifinali Play Off.
G. S. Fiamme Oro Roma – Femi-Cz Rugby Rovigo Delta; 
Marchiol Mogliano – Cammi Rugby Calvisano;

Rovigo, Stadio “Mario Battaglini” – sabato 9 maggio 2015
Eccellenza, XVIII giornata
FEMI-CZ RUGBY ROVIGO DELTA v I CAVALIERI PRATO 50-0
Marcatori: p.t. 8′ m. Caffini tr. Farolini (7-0), 21′ m. Ruffolo tr. Farolini (14-0), 30′ m. e tr. Farolini (21-0), 37′ m. Ruffolo tr. Farolini (28-0); s.t. 3′ m. Ferro tr. Farolini (35-0), 11′ m. Ferro non tr. Farolini (40-0), 24′ m. Caffini non tr. Van Niekerk (45-0), 31′ m. Menon non tr. Van Niekerk (50-0)
FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta: Farolini (20′ st. Lucchin), Ngawini, Pavanello, Van Niekerk, Bortolussi, Rodriguez (39′ pt. Menon), Bronzini, Ferro (34′ st. Ruffolo), Caffini, Ruffolo (21′ st. De Marchi), Montauriol (1′ st. Riedo), Boggiani (18′ st. Lubian E.), Gajion (22′ pt. Pozzi) (26′ st. Gajion), Mahoney (cap.) (10′ st. Manghi), Roan (7′ st. Balboni).   All. Filippo Frati
I Cavalieri Prato: Lunardi, Gobbi Frattini (16′ st. Biffi), Heymans, Biancaniello (32′ st. Bernardo), Roveda, Cerioni, Sportolari (26′ st. Beltramini Talon), Petillo (cap.) (1′ st. Preti), Gentile, Mhadhbi, Vaschi, Cemicetti, Bigoni (19′ st. Di Valentino), Marchetto, Hazana (19′ st. Carloni). A disposizione: Ciaurro.  All. Alejandro Moreno
arb.: Passacantando (L’Aquila)
g.d.l.: Blessano (Treviso), Sgardiolo (Rovigo)
quarto uomo: Crivelli (Udine)
Cartellini: nessuno
Man of the match: Davide Farolini (Rovigo)
Calciatori: Farolini 5/6 (Rovigo), Van Niekerk 0/2 (Rovigo)
Note: giornata calda e soleggiata, 27° circa, terreno in ottime condizioni. Spettatori circa 1000. 
Punti conquistati in classifica: FEMI-CZ Rugby Rovigo Delta 5, I Cavalieri Prato 0
 
 
L’Aquila, stadio “Tommaso Fattori” – Sabato 9 maggio 2015
Campionato Nazionale d’Eccellenza, XVIII giornata
L’AQUILA RUGBY CLUB v PETRARCA PADOVA 14-28 (7-21)
Marcatori. 5′ m Fadalti tr Fadalti; 16′ m Francescato tr Fadalti; 35′ m Bettin tr Fadalti; 37′ m Cortés tr Bonifazi; 58′ m Cortés tr Bonifazi; 76′ m Giusti tr Minniti.
L’AQUILA RUGBY CLUB: Ferrini (77′ Ciofani), Bonifazi, Cortés, Forte, Panetti, Riera, Picone (67′ Leone), Catelan (58′ Ceccarelli), Zaffiri, Boccardo, Flammini (58′ Fiore), Caila, Subrizi, Cocchiaro (70′ Iovenitti), Perugini (51′ Breglia). A disp.: Di Roberto, Erbolini.
All.: Di Marco.
PETRARCA PADOVA: Menniti-Ippolito, Fadalti (67′ Favaro), Del Ry, Bettin (39′ Belluco), Bellini, Benettin, Francescato (77′ Curtolo), Zago, Nostran, Giusti, Rocchia, Michieletto (27′ Eru), Garfagnoli, Delfino (43′ Bigi), Zani (51′ Vento). A disp.: Iacob, Conforti. All.: Salvan.
Arbitro: Tomò (Roma)
Cartellini: 1′ Panetti (L’Aquila).
Man of the match: Cortés (L’Aquila).
Calciatori: Fadalti (Padova) 3 / 4; Bonifazi (L’Aquila) 2 / 2; Menniti (Padova) 1 / 1.
Note: campo in ottime condizioni. Clima mite, cielo nuvoloso. Spettatori 500.
Punti conquistati in classifica: L’Aquila Rugby Club – Petrarca Padova 0-5
 
 
Mogliano V.to, Stadio “Maurizio Quaggia”
Sabato 9 Maggio 2015 – ore 16,00
Campionato Italiano di Eccellenza di Rugby 2014/2015
18^ Giornata
MOGLIANO RUGBY Vs FIAMME ORO ROMA 21 – 38 (0 – 20)
Marcatori: pt.: 6′ c.p Benetti (0-3); 11′ meta Valcastelli, tr. Benetti (0-10) 24′ c.p. Benetti (0-13); 33′ meta Di Stefano F.O. tr. Benetti (0-20). st.: 42′ Drop Canna (0-23); 58′ meta tecnica Mogliano, tr. Endrizzi (7-23); 60′ c.p. Benetti (7-26); 64′ meta Benetti, tr. Benetti (7-33); 71′ meta Semenzato tr. Endrizzi (14-33); 77′ meta Canna, non tr. Canna (14-38); 80′ meta Filippucci, tr. Endrizzi(21-38).
MOGLIANO RUGBY: 15 Sperandio , 14 Onori (33′ Sost. Guarducci), 13 Ceccato Enrico (64′ sost. Benvenuti), 12 Pavan, 11 Morsellino, 10 Barraud (53′ sost. Semenzato), 9 Endrizzi, 8 Cornelli (46′ sost. Filippucci), 7 Corazzi, 6 Cicchinelli, 5 Bocchi (68′ Cornelli), 4 Maso (50′ sost. Van Vuren), 3 Appiah (60′ sost. Buonfiglio), 2 Gega (60′ sost. Ferraro), 1 Ceccato Andrea ( 42′ sost. Rouyet)
a disp.: 16 Ferraro, 17 Buonfiglio, 18 Rouyet, 19 Van Vuren, 20 Filippucci, 21 Semenzato, 22 Benvenuti, 23 Guarducci
All.: Properzi, Galon
FIAMME ORO: 15 Barion, 14 Valcastelli, 13 Sapuppo, 12 Massaro (Cap.)(60′ sost. Forcucci), 11 Bacchetti, 10 Canna, 9 Benetti (68′ sost. Marinaro), 8 Duca (40′ sost. Amenta), 7 Marazzi, 6 Zitelli (52′ sost. Temp. Moriconi), 5 Sutto, 4 Cazzola F. (60′ sost, Cazzola A.), 3 Di Stefano (50′ sost. Ceglie) , 2 Vicerè, 1 Cocivera (45′ sost. Naka)
a disp.: 16 Moriconi, 17 Naka, 18 Ceglie, 19 Cazzola A., 20 Amenta, 21 Marinaro, 22 Thomsen, 23 Forcucci
All.: Presutti
arb.: Damasco (Napoli)
g.d.l.: Roscini, Russo
quarto uomo: Brescacin
Cartellini: 52′ giallo Vicerè, 67′ giallo Sutto
Man of the match: Benetti
Calciatori: Benetti c.p. 6/6, Canna drop 1/1, trasf. 0/1; Barraud drop 0/1; Endrizzi trasf. 3/3
Note: Giornata molto calda e soleggiata, terreno in perfette condizioni, spettatori circa 600
Punti conquistati: Mogliano Rugby 0 , Fiamme Oro 5
 
 
Campionato Eccellenza XXII Giornata
Roma –9 Maggio 2015 – CPO Giulio Onesti 
IMA S.S. Lazio Rugby 1927 vs Lafert Rugby San Donà  20-33
Marcatori
: 2’ cp Cornwell; 7 cp Gerber; 23’ meta Gianmarco Vian tr. Cornwell; 33’ cp Gerber; 34 cp Cornwell; 40’ Giovanchelli tr. Cornwell; 43’ cp Cornwell; 45’ meta Patelli tr. Cornwell; 62’ meta Mannucci tr. Gerber; 79’ meta Nathan tr Nathan; 83’ Cp Cornwell

IMA S.S. Lazio Rugby 1927: Bruni (61’ Nathan); Sepe; Lamaro; Lo Sasso; Giancarlini; Gerber; Bonavolontà (75’ Gentile); Mannucci (75’ Fratalocchi) ; Ventricelli (53’ Filippucci) ; Nitoglia (48’ Riccioli); Padrò; Damiani; Vannozzi (44St. Bolzoni); Daniele (75’ Maregotto); Pietrosanti (44’ Bolzoni)
All. De Angelis
 Lafert San Donà: Dotta; Bona (79’ Florian); Iovu; Bertetti; Falsaperla; Cronwell; Patelli (79’ Rorato); Bernini; Gm.Vian (56’ Sala); Preston; Erasmus; Koroi; Filippetto; Giovanchelli (68’G. Vian); Zanusso
All. Jason Wright
Arbitro: Rizzo
Cartellini: 28’ Lo Sasso, 34’ Pietrosanti ; 69’ rosso Lo Sasso
Calciatori: Cornwell 6/6; Gerber 3/4 Nathan 1/1
Note:  spettatori circa 900, giornata calda e soleggiata, campo in ottime condizioni
Man of the Match: Claudio Mannucci (Lazio)
 
 
Viadana, Stadio “Luigi Zaffanella” – Sabato 9 maggio 2015
CAMPIONATO ECCELLENZA, ultima giornata stagione regolare
RUGBY VIADANA 1970 v s.s. CAMMI CALVISANO : 25 – 25 (pt: 12-6)
Marcatori: p.t.: 3’ m. Whitaker, 7’ cp Buscema, 17’ cp Buscema, 39’ m. Gerosa tr McKinley; s.t.: 44’ cp Buscema, 54’ m. De Jager tr. Buscema, 62’ cp Buscema, 64’ m. Quartaroli, 68’ cp Buscema, 74’ m. Manganiello, 77’ drop Keanu Apperley, 80+ drop Buscema.
Rugby Viadana 1970: Keanu Apperley; Buondonno, Pavan (60’ Manganiello), Quartaroli, Amadasi; McKinley, Khyam Apperley; Whitaker, Andrea Denti (77’ Monfrino), Barbieri; Gerosa (66’ Ruzza), Pascu; Gamboa (50’ Cavallero), Santamaria (cap), Cenedese (59’ Traore).
A disp.: Antonio Denti, Cavallero, Traore, Ruzza, Monfrino, Righi Riva, Manganiello, Gennari.
all. Sue 
Rugby Calvisano: De Jager (80’ Rokobaro); Di Giulio, De Santis, Susio; Buscema, Ambrosio (69’ M. Violi); Zdrilich (66’ Scanferla), Salvetti, Kalou; Beccaris (cap), Andreotti; Biancotti (47’ E. Violi), Ferraro, Panico (47’ Gavazzi).
A disp.: Scarsini, Vezzoli, Gavazzi, Scanferla, M. Violi, Del Carro, Rokobaro, E. Violi.
all. Guidi
arb. Vivarini
g.d.l. Boaretto e Lorenzetto
quarto uomo: Zaniol
Cartellini: st: 32’ Beccaris (Calvisano) ,
Man of the match:  McKinley (Viadana)
Calciatori:  McKinley 1 su 4 (2 pt), Keanu Apperley drop 1 su 1 (3 pt) (Rugby Viadana 1970), Buscema  6 su 6 drop 1 su 1 (20 pt) (Rugby Calvisano); 
Note: campo in ottime condizioni, giornata calda. Spettatori: 800 circa. 
Punti conquistati in classifica: Viadana  3, Calvisano  2
Tags
Back to top button
Close