Neve

Sci – Valanga Rosa: La Brignone vince pari merito a Garmisch

Prenota il SuperGi di Pechino

Roma, 30 gennaio 2022 – Federica Brignone si aggiudica il Supergigante di Garmisch ex aequo con l’austriaca Cornelia Huetter.

Ora parte, sprizzando entusiasmo, per Pechino dove da Venerdì iniziano i Giochi Olimpici invernali numero 24.

Grazie ai tre successi della stagione, la sciatrice milanese è in testa alla classifica di specialità, seguita da altre due esponenti della Valanga Rosa: Elena Curtoni e Sofia Goggia.

Sofia Goggia,  Number One azzurra, ha assistito alla Gara della Partenkirchen tramite Tv, essendo impegnata strenuamente a riparare i danni riportati nella paurosa caduta di domenica scorsa nella Libera di Cortina.

La campionessa bergamasca ha simpaticamente “postato” sui Social una foto che la ritrae al lavoro in palestra, accompagnata dalla dicitura “Works Molto in Progress”..

Si unirà anche lei alla rappresentativa dei 118 atleti azzurri, per essere presente alla gara di Discesa Libera in programma domenica 15 febbraio.

Quanto alla Valanga Rosa, oggi ha preso le mosse di prima schiera alla Partenkirchen, con i pettoriali dal 5 al 7 – Elena Curtoni, Nicol De Lago, Federica Brugnone.

La Curtoni, all’intermedio era in ritardo di 020 che diventavano 025 sul traguardo, un tempo che gli ha comunque assicurato la decima posizione.

Quindi è toccato alla Brignone. Sempre con il sorriso sulle labbra qualsiasi cosa accada, la ragazza milanese ha stampato un vantaggio di -06 sin dal primo intertempo.

Con la sua sciata aggressiva, ma sempre controllata, la 31 enne figlia della campionessa Maria Rosa Quario, ha siglato, a metà strada, -42; chiudendo con un -82 sulla Trippler.

Nuovo tempo da battere 1′ 18″ 19.

Assenti tanto la Goggia che la statunitense Micaela Shiffrin – che ha evitato la tappa europea alla vigilia dello sbarco olimpico in Cina -, una sola sciatrice ha avvicinato la gara dell’azzurra.

Un’altra austriaca di alto rango, Cornelia Huetter, indietro fino a metà gara ma velocissima nel finale, senza sbavature.

La Brignone ha tremato sul trono che spetta ai primi 3 della classifica provvisoria.

Incredibile! Stesso tempo al millesimo. Prime: una italiana ed una austriaca a pari merito. Non capita spesso!

Per Federica Brignone sono 19 i successi conquistati nelle gare di Supergigante più prestigiose.

 

Giacomo Mazzocchi

Giacomo Mazzocchi, giornalista professionista, è stato capo redattore di TuttoSport, capo della redazione sportiva di Telemontecarlo, direttore della comunicazione della Federazione Mondiale di Atletica Leggera e direttore della comunicazione della Federazione Italiana Rugby. Vanta una vasta esperienza suddivisa fra giornalismo scritto e video con direzione e gestione di giornali, pubblicazioni, redazioni televisive, telecronache, conduzioni e partecipazione televisive. Cura l'organizzazione e produzione tv di eventi e uffici stampa
Back to top button