Ciclismo

Ciclismo – Presentato il 99° Giro d’Italia

giro italiaRoma,  6  ottobre  – L’Expo di Rho ( Milano ) sta per chiudere i suoi battenti sancendo un ottimo successo generale ed ha voluto stupire con effetti speciali presentando ieri la 99° edizione del Giro d’Italia che partirà il prossimo 9 maggio da Apeldoorn ( Olanda ) per arrivare il 21 maggio a Torino.

Come annunciato la cornice è stata di assoluto livello perché oltre ai rappresentanti istituzionali come il direttore del Giro Mauro Vegni, il Presidente UCI Brian Cookson e Giuseppe Sala numero 1 di Expo, c’era la crema del movimento ciclistico mondiale come Peter Sagan, neo-iridato, Vincenzo Nibali, Alberto Contador, Alejandro Valverde ed Ivan Basso che ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica.

Ventuno tappe, come ormai tradizione, con sconfinamento iniziale in Olanda per tre tappe così come nel 2014 fu in Irlanda; primo approccio con una mini-crono di 9,8 km., con rientro in Italia a Catanzaro alla quarta tappa, altre due crono rispettivamente di 40 e 11 km. e ben sei arrivi in salita.

Di alta difficoltà segnaliamo la 14° tappa con arrivo in Alta Badia a Corvara, la 19° a Risoul ( Francia ) e la penultima a Sant’Anna di Vinadio  per un totale di  3.383 km. con due giornate di riposo.

Ora il grande ciclismo va in vacanza ed i corridori, beati loro, se ne andranno in qualche posto caldo in attesa di ricominciare ai primi di dicembre la preparazione invernale; non ci resta quindi che aspettare l’inizio della nuova stagione che partirà come al solito con le grandi classiche del nord e poi il Giro che arriverà a certificare ben 107 anni di storia italiana, dal 1909 con Ganna primo vincitore.

Tags
Close