Calcio

Serie A – Udinese Inter 1-2. I bianconeri concludono in 9

podolski inter gol udinese 2015L’Inter si avvicina in zona Europa

Udine, 28 aprile – Sono due squadre ben cariche quelle che si sono affrontate al Friuli.

I Padroni di casa con la sconfitta inflitta al Milan e l’Inter alla Roma.

Già dai primi minuti di gioco, la partita si fa incandescente. Seppure l’Udinese parta all’attacco, l’Inter non si fa sopraffare, anzi le azioni  più pericolose sono le sue In particolare, dopo l’espulsione di Domizzi al 40′, l’Inter tenta di concludere ma Karnezis e bravo a vanificare gli sforzi degli ospiti. Il primo tempo si chiude con il risultato di 0-0.

Al 47′, su fallo in area, l’arbitro concede la massima punizione ed Icardi realizza il gol dello 0-1. I Friulani non ci stanno e così, dopo due minuti, Di Natale riporta in parità il risultato: 1-1.

Il nervosismo è palpabile. Al 58′ Badu, nel giro di pochi secondi,  si becca un doppio giallo per proteste,  che gli vale l’espulsione. Udinese in campo in 9. Al 65′, Podolski appena subentrato in campo, quasi al suo primo pallone toccato, piazza la palla nel sette della porta bianconera. Udinese-Inter 1-2.

L’Inter, forte della superiorità numerica,  prova ancora a segnare ma senza riuscire. L’Udinese, da parte sua, pur se con soli 9 uomini in campo, ci mette l’anima per rincorrere il pareggio ma il fischio dell’arbitro conclude la partita con il risultato finale di Udinese-Inter  1-2.

La sconfitta, ha offuscato il gol numero 205 di Di Natale, che pareggia così il record di Roberto Baggio nella classifica dei marcatori più prolifici di sempre in serie A.

Per l’Inter, la speranza di un posto Europa.

Tags
Back to top button
Close