Calcio

Coppa Italia 2015. È Juventus! Per i bianconero double e stella d’argento

juventus coppa italia 2015Dopo lo scudetto la Juve vince anche la Coppa Italia, la decima della sua storia.I bianconeri mettono così a segno un double storico in attesa del sogno Champions. Tabellino e pagelle.
Roma, 20 maggio – La Juventus vince la 67° edizione della Coppa nazionale battendo 2-1 la Lazio nei supplementari della finale giocata allo Stadio Olimpico di Roma di fronte al Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che alla fine ha consegnato il trofeo ai bianconeri. Il successo è stato firmato dalla rete di Matri al 7’ del primo supplementare, dopo che Chiellini aveva riagguantato il pari all’ 11′ del primo tempo regolamentare, ovvero appena sette minuti dopo la rete di Radu, che aveva momentaneamente portato in vantaggio la Lazio. I biancocelesti recriminano per il doppio palo colpito da Djordjevic al 4’ del primo tempo supplementare, quando si era ancora sull’1-1. 
La Juve non vinceva la Coppa dal 1995 e nelle ultime 10 sfide del torneo giocate contro la Lazio aveva racimolato solo 1 vittoria inutile, 3 pareggi e ben 6 sconfitte.
Grazie a questo successo la Juve conquista la decima Coppa Italia della sua storia, che gli permetterà di cucirsi sul petto la stella d’argento e di staccare nel palmares del trofeo la Roma, ferma a nove successi.
Juventus-Lazio 2-1 d.t.s. (1-1 al 90’)
Reti: 4’pt Radu, 11’pt Chiellini, 97’ Matri
 
Juventus (3-5-2): Storari 5.5; Barzagli 6.5, Bonucci 6, Chiellini 7.5; Lichtsteiner 6.5 (115’sts Padoin sv), Vidal 6, Pirlo 6.5, Pogba 5 (78’ Pereyra 6.5), Evra 6.5; Llorente 6 (84’ Matri 7), Tevez 6.5. All.Allegri 6.5
 
Lazio (3-4-3): Berisha 5; De Vrji 6.5 (106’ Keita sv), Gentiletti 6, Radu 7 (71’ Mauricio 5.5); Basta 6, Parolo 6, Cataldi 5.5, Lulic 5; Candreva 5.5, Klose 6 (83’ Djordjevic 6), F.Anderson 5.5. All. Pioli 6
Arbitro: Orsato
Tags
Close